Manutenzione auto in inverno: cosa fare

Invece di rischiare verifica che l'auto sia pronta ad affrontare l'inverno!

La prima verifica da fare quando le nostre auto iniziano ad affrontare la stagione invernale, è quella sullo stato di salute della batteria. Avere una batteria datata e priva di regolari controlli può essere rischioso soprattutto durante la stagione fredda. Farla verificare da un tecnico, verificando lo stato ottimale della carica, ci dà la certezza di una partenza ottimale e sicura durante la stagione fredda! Non c’è elemento più importante della batteria: senza questo strumento, molto spesso dimenticato, sarebbe impossibile avviare la nostra vettura.

La batteria ci permette di metterci in cammino ma gli pneumatici, soprattutto in inverno, rappresentano il primo vero pericolo per la nostra vita. Avere degli pneumatici logorati o addirittura non indicati per la stagione che stiamo affrontando, può essere causa di incidenti molto gravi. Se avete difficoltà a montare le catene, si può sempre optare per degli pneumatici invernali, che ci permettono un’aderenza ottimale su fondo innevato e ghiacciato, o per degli pneumatici all season; questi ultimi sono un buon compromesso sia in estate che in inverno garantendoci guida sicura in ogni condizione.

I comportamenti da evitare quando si guida in inverno, a maggior ragione su strada ghiacciata o fondo innevato, sono semplici ma vanno osservati scrupolosamente. Non partite mai a tutto gas, potreste perdere il controllo della vostra auto; quando si affrontano delle strade molto ripide inserite marce molto basse utilizzando solo il freno motore. Ricordate di premere il freno il meno possibile e nel modo meno brusco. Questo eviterà alle ruote di bloccarsi e di allungare il tempo per arrestare l’auto.

Il problema del surriscaldamento del liquido refrigerante in estate, ovviamente risulta inverso e addirittura più probabile in inverno. La possibilità che esso si ghiacci a temperature anche di poco sotto allo zero, potrebbe creare seri danni alla nostra auto. Per ovviare a questo problema, non bisogna fare altro che aggiungere una soluzione antigelo avendo cura di fare prima una prova magari testando il liquido a temperature intorno ai -5 gradi. I migliori antigelo in commercio, però, risolvono pienamente questo problema.

Sulle nostre auto essere prudenti è la prima cosa. Non importa che abbiate montato i migliori pneumatici da neve e che la vostra auto sia dotata di tutti i sistemi di sicurezza! Esp (controllo di stabilità), Asr (controllo della trazione) e Abs (sistema antibloccaggio degli pneumatici) sono sicuramente un valido aiuto per la nostra sicurezza. Ricordate che la prudenza è l’unica soluzione in situazioni di criticità invernale. I sistemi delle vostre auto agiscono entro i limiti della fisica. Quindi non scherzate con la vita e siate prudenti!

 

MOTORI Manutenzione auto in inverno: cosa fare