Sale ‘la febbre’ del monopattino elettrico, in Italia aumentano sempre più

Da una ricerca di Facile.it emerge che il numero di monopattini in Italia potrebbe presto quadruplicare

Un popolo di santi, poeti, navigatori e… amanti del monopattino. Elettrico, ovviamente. A leggere i dati di una ricerca condotta dal sito di comparazione Facile.it è possibile infatti comprendere come, nel giro di qualche mese, questi due ruote a trazione elettrica siano stati in grado di far breccia nel cuore di milioni di italiani.

Anche se sono solo 800 mila i concittadini che affermano di averne già acquistato uno (sfruttando probabilmente il bonus bici e monopattino elettrico), molti altri ammettono di volerne acquistare uno. A esser precisi, dalla ricerca condotta da Facile.it emerge che oltre 2,5 milioni (circa l’8% di chi ha risposto al sondaggio) stanno valutando un acquisto a breve termine. A spingere verso questa cifra verso l’alto, sottolineano gli esperti di Facile.it, la ricerca di mezzi di locomozione alternativa che permettano di muoversi in “solitaria” e senza ricorrere a tram o autobus affollati.

Da un punto di vista demografico, si tratta soprattutto gli uomini (7,3% contro il 6,2% delle donne), chi ha un’età compresa fra i 18 ed i 24 anni (14,7% contro una media nazionale del 6,7%) e chi risiede nel Meridione (8%). Se così fosse, ben presto le strade delle maggiori città italiane potrebbero essere “invase” da un’orda di monopattini elettrici. Non va dimenticato, infatti, che già ora ci sono diverse migliaia di monopattini elettrici che possono essere noleggiati nelle maggiori città italiane.

Anche se per ora la gran parte dei possessori (e di chi sta valutando l’acquisto di un monopattino elettrico) utilizza il mezzo per scopi ricreativi, cresce la percentuale di chi lo utilizza, o vorrebbe farlo, per recarsi al lavoro. Al momento sono 350 mila gli italiani che si recano in ufficio in monopattino, ma è facile immaginare che il numero potrebbe rapidamente salire quando si tornerà a lavorare “in sede”.

Dalla ricerca condotta da Facile.it, però, emerge un problema piuttosto rilevante: la sicurezza di chi si trova su un monopattino. Secondo la legislazione corrente, infatti, questi veicoli sono paragonati in tutto e per tutto a delle biciclette e, dunque, dovrebbero poter circolare su piste ciclabili. Ma, data l’assenza di corsie riservate ai mezzi leggeri, oltre la metà degli intervistati (il 52,7%) dichiara di utilizzare il monopattino su marciapiede o nelle aree pedonali così da evitare di correre inutili pericoli.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Sale ‘la febbre’ del monopattino elettrico, in Italia aume...