La prima e-bike al mondo in carbonio stampata in 3D

Arevo sta usando la sua esperienza per produrre la prima bici elettrica al mondo stampata in 3D

Arevo è una società con sede nella Silicon Valley, che oggi sta usando la sua esperienza nella produzione di compositi e nella stampa 3D per realizzare la prima bici elettrica unibody stampata in 3D al mondo.

Sono due i modelli rilasciati oggi con il marchio Superstrata, recente creazione di Arevo. Superstrata Terra è un mezzo leggero, che può essere personalizzato per una grande varietà di stili di guida. E la Superstrata Ion invece è una e-bike premium, con un motore da 250 W, una batteria da 252 Wh e un’autonomia stimata di 100 km circa.

Il telaio è unibody in fibra di carbonio termoplastica, fabbricato come un unico pezzo continuo, piuttosto che saldando insieme diverse componenti, come avviene per la maggior parte dei telai per biciclette. Superstrata afferma che l’uso di materiali termoplastici rende le e-bike estremamente resistente agli urti e notevolmente leggere.

La stampa 3D può essere costosa e dispendiosa in termini di manodopera, ma Sonny Vu, CEO di Superstrata, afferma che creare un telaio per bici più resistente e durevole e un design unico farà sicuramente appello ai clienti che sono disposti a pagare un prezzo superiore per una bici estremamente personalizzata. I clienti possono inviare le loro misure, in modo che Superstrata possa stampare la e-bike in 3D. La creazione di ogni pezzo richiede circa 10 ore e l’azienda afferma di poter creare fino a 250.000 combinazioni uniche.

e-bike 3d superstrata

Fonte: Superstrata Bike

“Non c’è colla, senza giunture, senza cuciture o cose del genere”, ha detto Vu, “E così ottieni molta più forza e resistenza”. Il CEO sta ancora negoziando con vari produttori di batterie e motori per trovare l’offerta migliore per le sue bici, che oltretutto saranno disponibili per il preordine su Indiegogo, piattaforma di crowdfunding per il lancio di prodotti.

Le bici in fibra di carbonio non sono una novità, ma di solito sono composte da dozzine di pezzi e possono costare da $ 4.000 a $ 12.000. Superstrata avrà un prezzo di $ 2,799 per la Terra e $ 3,99 per la Ion. La società ha lanciato il suo preordine a luglio e inizierà a consegnare le biciclette entro la fine dell’anno.

In realtà non è esattamente la prima prova di bici stampate in 3D per Arevo, nel 2018 la società aveva già introdotto un prototipo chiamato Emery One, di cui ha venduto solo poche unità. Oggi Vu dichiara: “Non ci interessa davvero tanto il margine, si tratta quasi solo di voler dimostrare al mercato quanto vale questa tecnologia 3D”. Il mondo delle e-bike è in continua espansione, tanti i marchi che stanno proponendo i loro mezzi per la mobilità del futuro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La prima e-bike al mondo in carbonio stampata in 3D