Obbligo di mascherina: regole diverse per monopattini e bici

Nel nuovo Decreto c’è stata particolare attenzione per la mobilità.

In base al nuovo DPCM sui monopattini elettrici sarà obbligatorio indossare la mascherina. Nel nuovo Decreto, infatti, c’è stata particolare attenzione per la mobilità, nella quale però ci sono delle nette distinzioni tra i vari mezzi. Rimarrà così deluso chi pensava che l’uso del monopattino potesse essere assimilato a quello della bicicletta.

La grande novità che durerà almeno fino al 13 di novembre – data di scadenza di questo nuovo DPCM – è l’utilizzo della mascherina per gli utenti che utilizzano il monopattino elettrico, sia in sharing che privato.

Chi invece usa bicicletta o e-bike sarà esentato dall’indossare la mascherina. Lo ha specificato il capo di gabinetto Bruno Frattasi spiegando le nuove normative disposte dal Viminale, che affermano come dall’obbligo di utilizzo della mascherina “non vanno ricomprese alcune attività svolte all’aperto che, in ragione del loro particolare dispendio energetico, sono invece riconducibili all’attività sportiva e, quindi, parimenti esentate come jogging, footing, trekking, nordic walking o altre forme di camminata sportiva potranno continuare a svolgersi senza utilizzo della mascherina, purché ciò avvenga in condizioni tali da garantire il rispetto della distanza interpersonale di almeno due metri. Sono esentati dall’obbligo di indossare la mascherina i conducenti di biciclette, anche a ‘pedalata assistita’, per i quali ricorrono, dato l’impegno fisico richiesto dall’uso del mezzo, condizioni non dissimili“.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Obbligo di mascherina: regole diverse per monopattini e bici