Mille monopattini elettrici invadono la capitale

Roma accoglie una nuova flotta di monopattini elettrici Lime, i primi mezzi di micromobilità

La Capitale ha accolto una nuova flotta di veicoli elettrici, si tratta dei monopattini di Lime, presentati a Roma con la presenza della Sindaca Virginia Raggi, nella zona dei Fori Imperiali. Si tratta di ben mille nuovi mezzi che vedremo circolare per le strade della città.

All’evento di presentazione dei nuovi monopattini elettrici ha partecipato anche l’assessore alla Città in Movimento Pietro Calabrese. I nuovi mezzi per la micromobilità elettrica nella Capitale saranno disponibili dapprima nelle zone del centro storico e dei quartieri San Giovanni e Esquilino, per poi espandersi in altre aree cittadine. Dopo le prime due settimane infatti i monopattini di Lime arriveranno anche ai quartieri di Parioli/Pinciano, Flaminio, Trieste, Nomentano/Università, San Lorenzo, Prati, Garbatella/Ostiense.

Il rappresentante dell’azienda Lime, Alessio Raccagna, ha spiegato che il brand è leader mondiale del settore, presente in più di 100 città, 30 Paesi differenti e 5 continenti. Il lancio avvenuto in questi giorni a Roma è praticamente il più importante avvenuto quest’anno a livello globale e Raccagna si dice interessato a portare anche nella Capitale la sua esperienza.

E continua: “Avremo del personale dedicato per far trovare ai romani i monopattini là dove servono grazie ai nostri algoritmi”. Per seguire le norme di igiene dettate dall’obbligo di contenere la diffusione del Coronavirus, i monopattini di Lime a Roma, come abbiam visto nei mesi scorsi anche per le auto a noleggio, sono disinfettati sia nei magazzini sia nel momento in cui vengono distribuiti nelle varie città.

roma mille monopattini elettrici

Fonte: ANSA

Gli utenti che vogliono usare Lime devono scaricare l’app, trovare il monopattino che vogliono sulla mappa, scannerizzare il QR-code sul monopattino e sbloccarlo con un tasto. Una volta finita la corsa, ogni persona seguirà le istruzioni indicate all’interno dell’app per terminare il noleggio e parcheggiare il monopattino in maniera responsabile. I costi sono di 1 euro al momento dello sblocco e 25 centesimi per ogni minuto di utilizzo.

Per chi è interessato, sono disponibili anche degli abbonamenti, come ad esempio il Lime Week Pass che permette agli utenti sblocchi illimitati gratuiti per 7 giorni consecutivi a 2.99 euro. Ci sono poi i Lime Monthly Passes, con lo sblocco gratuito per 30 minuti di corsa: 8 rides a 19.99 euro, 25 rides a 44.99 euro, 50 rides a 79.99 euro, 100 rides a 149.99 euro.

Calabrese ha commentato: “Stiamo assistendo a cambiamenti importanti nella propensione dei cittadini a utilizzare mezzi leggeri ed eco-sostenibili negli spostamenti quotidiani (ne è un esempio anche il grande accoglimento del Bonus Mobilità in Italia). In questo contesto i monopattini elettrici in sharing rappresentano uno dei mezzi ideali per la mobilità ‘dell’ultimo miglio’, un’ottima soluzione per percorrere le distanze più brevi in integrazione con il trasporto pubblico per gli spostamenti più lunghi”. (Fonte ANSA)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Mille monopattini elettrici invadono la capitale