Il manubrio smart per e-bike, rivoluziona le nostre pedalate

La Casa francese Velco presenta Wink Bar, il manubrio smart per per biciclette elettriche

Il 2020 è stato un anno molto importante per le biciclette elettriche: si sono imposte sul mercato conquistando una fetta sempre più grande di utenti della strada che scelgono le e-bike per muoversi nel rispetto dell’ambiente. Il settore, in continua crescita, sta per essere rivoluzionato da un nuovo manubrio smart: quello prodotto dalla Casa francese Velco.

Il manubrio “intelligente” si chiama Wink Bar ed è il frutto di un lavoro durato due anni. Dopo le varie fasi di progettazione e sviluppo, accompagnate dalla campagna che la start-up transalpina ha condotto su Kickstarter, la nuova barra super tecnologica per le e-bike è arrivata sul mercato, diventando nel giro di poco tempo un oggetto di culto tra gli appassionati di un settore che ha visto nascere anche la prima bici elettrica che pedala sull’acqua.

Il Wink Bar può essere installato su qualsiasi bicicletta e consente di controllare le varie funzioni direttamente dal proprio smartphone. Questo manubrio tecnologico è dotato di un sistema di tracciamento integrato che funge da vero e proprio antifurto: una soluzione molto gradita dagli utenti in un momento in cui i furti di biciclette sono molto frequenti.

Per accedere a questo servizio è sufficiente sottoscrivere un abbonamento: in caso di movimento sospetto della bici, un sms di notifica, con geolocalizzazione in tempo reale, avverte l’utente, segnalando la posizione e rendendo la bicicletta rintracciabile in qualsiasi momento. Un’altra caratteristica del manubrio smart di Velco è il sistema di navigazione brevettato da WinkNav: il ciclista può impostare la sua destinazione e scegliere il percorso più veloce per raggiungerla.

Wink Bar è dotato di led integrati che indicano la direzione da prendere. Il sistema d’illuminazione intelligente, inoltre, è composto da due fari integrati nella parte anteriore del manubrio che si azionano in base alla luce ambientale per permettere al ciclista di viaggiare in assoluta sicurezza, garantendo una buona visibilità su strada.

Wink Bar è alimentato da una batteria rimovibile da 1.800 mAh agli ioni di litio: la durata è di circa tre settimane e il tempo di ricarica è stimato intorno alle 4 ore. Al momento sono disponibili due modelli: la versione flat e quella urban, entrambi nelle colorazioni nero e grigio. Il prezzo è di 280 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il manubrio smart per e-bike, rivoluziona le nostre pedalate