Audi presenta la prima e-bike della propria storia

È in arrivo la prima bicicletta elettrica della storia di Audi, la Casa dei Quattro Anelli sviluppa la sua e-bike in collaborazione con l’italiana Fantic

Foto di Laura Raso

Laura Raso

CONTENT EDITOR, AUTOMOTIVE SPECIALIST

Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

Audi presenta la sua prima e-bike della storia, realizzata grazie alla collaborazione con l’azienda italiana famosa nel mondo, Fantic. La nuova bici elettrica dei Quattro Anelli può contare su una dotazione tecnica di riferimento.

La bici viene proposta con telaio in alluminio e carbonio, il motore Brose da 250 Watt e 90 Nm di coppia alimentato da una batteria al litio da 720 Wh e le raffinate sospensioni Öhlins, che permettono di spaziare dall’utilizzo all-mountain alle discese più estreme.

Nel processo di trasformazione del marchio da semplice costruttore in fornitore di servizi di mobilità sostenibile, Audi ha realizzato l’unica gamma premium europea di vetture BEV certificata carbon neutral; oggi ha deciso di ampliare quelle che sono le soluzioni di mobilità sostenibile e di rivolgersi anche al segmento delle due ruote, proponendo la prima mountain bike elettrica della propria storia, sviluppata in partnership con Fantic.

Com’è fatta la prima e-bike Audi

Si tratta di una mountain bike full suspended, la livrea ricorda il prototipo elettrico Audi RS Q e-tron E2 che, nel 2023, ha conquistato 2 vittorie e 14 podi di tappa alla Dakar, il rally raid più impegnativo al mondo. Un elemento di contatto ribadito dalla capacità che anche questa bici ha di affrontare qualsiasi terreno e di garantire massime prestazioni in passaggi di stampo trialistico e ad alta velocità.

La propulsione elettrica beneficia dell’abbinamento a un “range extender”: parliamo di un 4 cilindri TFSI chiamato ad alimentare la batteria durante la marcia, nel caso di Audi RS Q e-tron, dell’apporto muscolare del biker, in grado di ottimizzare efficienza e assistenza elettrica, per la e-mtb.

Il motore Brose S-Mag da 250 Watt di potenza è il cuore della nuova e-bike di Audi, ottimo per progressività d’erogazione e affidabilità, in grado di erogare sino a 90 Nm di coppia e alimentato dalla batteria Fantic Integra al litio da 720 Wh.

La bici elettrica di Audi, la prima della storia, si presenta al pubblico con telaio in alluminio con foderi alti in carbonio di tipo mullet, ovvero con ruota posteriore da 27,5” con pneumatici da 2.8 pollici di larghezza e l’anteriore da 29” con copertoni da 2.6 pollici. Questa soluzione abbina i vantaggi di entrambe le impostazioni, e assicura al conducente una trazione generosa su qualsiasi superficie e un approccio facilitato agli ostacoli.

In arrivo la prima bici elettrica di Audi
Fonte: Ufficio Stampa Audi
Audi presenta la sua prima bici elettrica, realizzata in collaborazione con Fantic

Ottima scelta per la forcella RXF38 m.2 Öhlins, caratterizzata dall’escursione sino a 180 mm, dagli steli da ben 38 mm di diametro, a vantaggio della rigidità e precisione di guida, nonché dalla molla pneumatica a tre camere.

Per l’ammortizzatore, Audi si affida a una raffinata unità Öhlins TTX 22M a doppio tubo nella configurazione 205×65 mm: ispirata al mondo motociclistico, è in grado di mantenere separata la compressione dal ritorno, a vantaggio della fluidità di guida. Completano la ciclistica i cerchi Mavic e-Deemax, specifici per l’impiego e-mtb.

Troviamo i comandi del cambio elettronico Sram GX Eagle AXS a 12 rapporti al manubrio, adatto agli utilizzi più intensi, e le leve dei freni Braking IN.CA.S. Impianto frenante con pompa idraulica e pinze ricavate dal pieno e lavorate al CNC, d’ispirazione motociclistica. Il display Brose consente di visualizzare la carica della batteria, la velocità e le informazioni del trip computer, oltre a segnalare il livello di assistenza prescelto. Sono infatti disponibili quattro opzioni: eco, tour, sport e boost oltre alla modalità walk che aiuta nelle condizioni più estreme.

Disponibilità a prezzo

La nuova a primissima Audi electric mountain bike powered by Fantic, il cui peso si attesta a 25,5 kg inclusa la batteria, sarà disponibile nelle taglie S, M e L ed è attesa nelle concessionarie Audi entro la fine di marzo, proposta al prezzo di 8.999 euro.