Dall’America arriva l’erede del mitico Ciao

Si chiama Juiced Scorpion X e sembra la perfetta rivisitazione del vecchio Ciao Piaggio, in chiave moderna e elettrico

Ci capita spesso di vedere, nel settore automotive, dei grandi ritorni di mezzi appartenenti al passato, che hanno fatto la storia e sono rimasti nel cuore di molti appassionati, fino a convincere i produttori a riproporre dei degni eredi, ottimi restyling in chiave moderna.

Oggi è la volta del Ciao Piaggio, mitico due ruote leggero usato soprattutto dai più giovani e oggi fuori produzione ormai da molto. È stato ripescato dal passato per arrivare ai giorni d’oggi in una nuova veste ovviamente moderna, sotto forma del nuovo Juiced Scorpion X che già conosciamo. E che praticamente è il Ciao moderno e con motorizzazione elettrica, a zero emissioni.

Come dimenticare il vecchio Ciao, motorino che ha segnato un’era nella storia del settore dell’automotive, sia in Italia che altrove. Il Juiced è davvero molto simile all’originale, chiaramente quello che cambia sono la sostanza e le caratteristiche del progetto moderno. Più che un motorino, la rivisitazione del Ciao Piaggio si avvicina molto di più al concetto di e-bike, i nuovi mezzi a due ruote leggeri che oggi spopolano sul mercato.

Juiced ha debuttato solo lo scorso anno sul mercato e oggi lancia già delle nuove soluzioni per lo Scorpion X, caratteristiche uniche aggiunte per aumentare le prestazioni e l’autonomia, mantenendo comunque un prezzo accessibile di circa 2.000 euro, anche in Italia. Il nuovo modello è stato studiato e costruito per avere maggiori potenza e velocità e una migliore autonomia, secondo quanto dichiarato dallo stesso CEO dell’azienda, Tora Harris.

Juiced Scorpion X, il Ciao Piaggio americano e elettrico

Dall’America arriva Juiced Scorpion X, il Ciao moderno e elettrico

Juiced ha quindi deciso di realizzare un nuovo motore da 750 W creato in collaborazione con Bafang, il RetroBlade, che consente di viaggiare fino a una velocità massima di 45 km/h, il massimo consentito per le e-bike Classe 3 negli USA, che può essere limitata anche a 32 km/h (restrizioni e-bike Classe 2). L’autonomia massima dichiarata è di 88 km, grazie alla batteria più capiente del 15%, di 780 Wh.

Ciclistica e design del telaio rimangono invariati, vediamo nuovamente una coppia di ammortizzatori per il posteriore, una forcella doppia piastra all’anteriore regolabile, freni a disco con pinza a doppio pistoncino e un fanale anteriore full LED. È possibile anche montare la sella per i ‘piloti’ più alti. Una soluzione unica, per chi ha nel cuore il Ciao Piaggio, ma vuole un mezzo moderno e  zero emissioni.

Scorpion X, il nuovo Ciao elettrico

Il ritorno del vecchio Ciao, rivisitazione moderna e elettrica

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Dall’America arriva l’erede del mitico Ciao