Skoda Vision X, il crossover del futuro

Vista già come seducente concept a Ginevra, sarà la prima vettura ibrida con trazione elettrica, a gas metano e benzina nella storia di Skoda

Vision X è l’interpretazione Skoda per un Urban Crossover la cui versione di serie diventerà il terzo modello nella nuova famiglia SUV già composta da Kodiaq e da Karoq.

Per descrivere Vision X partiamo anzitutto da ciò che non si vede ma si sente, la parte meccanica. Vision X presenta un nuovo sistema di trazione integrale senza albero di trasmissione: le ruote anteriori sono mosse da un 1.5 turbo a quattro cilindri, alimentato a metano e capace di erogare 130 CV e 200 Nm di coppia. Quelle posteriori sono invece mosse da un motore elettrico da 29 CV e 70 Nm: una soluzione pensata più per ridurre i consumi urbani e per migliorare le doti di ripresa che per assicurare un’elevata mobilità sui fondi viscidi. In ogni caso le prestazioni non sono affatto male, infatti Vision X accelera da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi, e raggiunge la velocità massima di 200 km/h.

Vision X inoltre utilizza la piattaforma delle grandi, la MQB, quella che usano Karoq, Kodiaq e Volkswagen Golf, alla ricerca di abitabilità e di spazio per gli occupanti e forse anche per le batterie in previsione di una prossima conversione all’elettrico. Infatti Skoda non nasconde affatto che entro il 2025, introdurrà sul mercato modelli plug-in hybrid e a trazione puramente elettrica. Infatti, secondo molte stime, per quella data, circa un quarto delle consegne a livello mondiale sarà rappresentato da modelli con motorizzazione elettrica o elettrificata.

Linee precise e superfici tese caratterizzano il design esterno in modo nuovo, per Skoda caratterizzato dai fari divisi orizzontalmente con la nuova mascherina particolarmente estesa, la parte posteriore si contraddistingue per la grande scritta Skoda sopra la targa e per il disegno dei paraurti particolarmente mossi, il tetto è sfuggente. La particolare verniciatura FlexGreen dona dinamicità all’insieme, grazie anche al tetto in colore di contrasto Grigio Antracite. Il trattamento dei paraurti, le minigonne, conferiscono un’ulteriore immagine di forza.

Gli interni di Vision X propongono uno stile completamente nuovo rispetto ai precedenti modelli Skoda: qui troviamo infatti la plancia dominata dal grande display a colori, montato in posizione libera e non integrata con il resto della plancia. Lo schermo funge da accesso, immediato e intuitivo, verso tutti i sistemi di infotainment e connettività presenti a bordo.

Gli stilisti hanno giocato poi con la possibilità di illuminare elementi in vero cristallo, tipici della tradizione boema, per concorrere a creare un’atmosfera suggestiva all’interno dell’abitacolo.

Skoda Vision X Design Interni

MOTORI Skoda Vision X, il crossover del futuro