Bmw X4, il SUV diventa sportivo

Il suv intermedio della casa dell’elica si rinnova cercando maggiore dinamismo e piacere di guida

Certo i Suv sono comodi perché è piacevole osservare la strada dall’alto e perché intrinsecamente più sicuri ma, proprio per la loro natura, a volte il piacere di guida passa in secondo piano. La massa del veicolo è molta, il rollio e i grandi pneumatici a volte le rendono pigre e imprecise, Bmw con il nuovo X4 vuole dimostrare esattamente il contrario, ricercando infatti un Suv con l’anima sportiva.

X4 parte dal pianale CLAR che condivide con X3 e questo contribuisce a renderla da una parte più importante a livello di dimensioni, arriva infatti a 4 metri e 75 con un incremento di ben 8 cm, ma è anche più larga e con un passo maggiorato di 5 cm. Dall’altro la nuova piattaforma contribuisce a mantenere snella X4 con una riduzione di peso di ben 50 kg rispetto alla versione precedente. Molto si è fatto per centrare al meglio la distribuzione del peso che oggi è esattamente al 50% all’avantreno e al 50% al retrotreno. Tutte queste caratteristiche sono improntate a una migliore guidabilità che può essere ulteriormente migliorata grazie al ricco corredo di accessori specialistici che include: i freni maggiorati, le sospensioni regolabili, e il differenziale sportivo M Sport.

La X4 ha una capacità di carico di 525 litri ed è molto curata sotto il profilo aerodinamico, quindi dovrebbe rivelarsi più parca del modello precedente ed essere in assoluto più silenziosa. L’interno della BMW X4 è praticamente identico a quello della X3 e prevede un grosso mobiletto centrale, orientato verso il guidatore come sulle vere auto sportive. Lo schermo è di 10,25 pollici.

La dotazione tecnologica è come sempre per Bmw molto completa e include a pagamento accessori come il regolatore di velocità adattivo con funzione Stop&Go (ferma l’auto quando è presente una coda e dopo la riporta alla velocità stabilita), il mantenimento della corsia e il parcheggio semiautomatico. Le prime versioni ordinabili saranno quelle a sei cilindri : X4 M40i a benzina e X4 30d a gasolio,  da 360 CV e 265 CV. Su entrambe è prevista la trazione sulle quattro ruote xDrive e il cambio automatico Steptronic a 8 marce.

A seguire arriveranno le versioni meno potenti con i motori 2.0 a quattro cilindri: sono i benzina da 184 CV (X4 20i) e 252 CV (X4 30i) e i diesel da 190 CV (X4 20d) e 231 CV (X4 25d).

Bmw X4 2018

MOTORI Bmw X4, il SUV diventa sportivo