Audi Q3: nome vecchio, auto nuova

Cosa cambia nella nuova A3 2018? Praticamente tutto! Del vecchio modello resta solo il nome…

Resta una certezza sulla nuova Audi Q3: il nome. Tutto il resto, dalla piattaforma alle motorizzazioni, fino alle dimensioni, persino la fabbrico dove viene costruita, saranno del tutto nuovi. Anzitutto utilizzerà la nuova piattaforma MQB che permetterà alla vettura un importante risparmio di peso e una forte crescita dimensionale a tutto vantaggio dell’abitabilità interna.

Q3 è il modello Audi più anziano oggi in produzione, la sua messa in produzione risale infatti al 2011 e la casa dei quattro anelli è corsa al riparo con la nuova edizione che sarà disponibile sul mercato alla fine del 2018. Quali cambiamenti ci attendono dal SUV medio compatto dei Quattro Anelli? Troviamo un look rinnovato e più spigoloso, sia nelle linee sia della fanaleria che nell’aggiornato family feeling con le altre sport utility della Casa (come l’ultimissima Q8) e con il portellone a conchiglia meno accentuato, forse il principale tratto distintivo della attuale versione di Q3. In tutti questi anni le concorrenti di Q3 si sono fatte sotto e si chiamano Volvo XC40 e la BMW X1, ed ecco quindi che Q3 deve rifarsi il look e deve tornare a esprimere anche in termini di abitabilità quella supremazia che con il tempo ha perduto. In questi mesi si sono susseguite immagini e le ricostruzioni della nuova piccola Audi più o meno fantasiose, ma ormai lo styling sembra definito in modo compiuto.

Per quanto riguarda gli interni, subiranno profonde modifiche e gli strumenti analogici lasceranno il posto al Virtual Cockpit che Audi ci ha oramai abituato a vedere. Per quanto riguarda il capitolo motori è ancora presto per poter trarre delle conclusioni definitive ma la gamma potrebbe includere una o anche più alternative rispetto ai classici propulsori termici. Pensando invece a modelli più tradizionali, si ipotizzano la presenza di un quattro cilindri 1.4 TFSI di 125 cavalli e 220 Nm di coppia, abbinato anche a una trasmissione automatica S Tronic sette rapporti a doppia frizione, oppure vetture spinte da unità Diesel 2.0 TDI da 120 e da 150 cavalli. Si parla anche di una versione RS spinta dal 2,5 litri che equipaggia anche TT RS che dovrebbe erogare 400 Cv. In ogni caso al momento non ci sono molte certezze. In ogni caso i nostri dubbi verranno sciolti entro fine anno con la presentazione ufficiale della vettura.

Audi Q3

MOTORI Audi Q3: nome vecchio, auto nuova