Week end di Ferragosto, bollino rosso in autostrada: le ultime partenze

Nuova ondata di partenze per le vacanze estive tra oggi e domani, è previsto traffico intenso in autostrada

Chi ancora non è partito lo farà durante questo fine settimana di Ferragosto, alcuni stanno già rientrando, ma la maggior parte degli italiani che non è ancora andata in vacanza lo farà tra oggi e domani, domenica 16 agosto.

Il week end quindi prevede bollino rosso per tutta la giornata del 15 e fino a domattina, sulle principali direttrici Anas è previsto traffico intenso per spostamenti anche sulle brevi percorrenze, per coloro che si stanno muovendo per le classiche gite fuori porta per festeggiare il Ferragosto con amici o parenti. Nuovo bollino rosso poi invece per i rientri, prevista una mega ondata “verso casa” domenica 16 dal pomeriggio fino a sera, per tutti coloro che terminano il periodo di ferie e rientrano in città.

Rispetto al Ferragosto dello scorso anno comunque, lungo tutti i 30.000 km di rete Anas, il traffico previsto per questo 2020 è meno intenso, o almeno queste sono le previsioni. Il 2019 vedeva però il lungo ponte, il 15 cadeva di giovedì e le strade erano super intasate. Verso le località di mare e in uscita dai centri urbani, in direzione sud, si prevedono flussi ancora più intensi.

Per quanto riguarda i mezzi pesanti, nella giornata di oggi è in vigore il divieto di transito dalle 7 alle 22, ieri c’è stato lo stop dalle 16 alle 22, domani 16 agosto nuovo divieto esteso per tutta la giornata di domenica, dalle 7 alle 22. Anas ha predisposto un piano di gestione che vedrà anche impiegati ben 2.500 addetti e attraverso il quale si terrà il monitoraggio della rete di competenza giorno e notte, h24.

Per tutti gli utenti in viaggio che necessitano di assistenza e pronto intervento ci sono ben 200 operatori a disposizione, impegnati tra la Sala Situazioni nazionale e le 21 sale operative territoriali, tra cui quella dell’autostrada A2 “Autostrada del Mediterraneo”, dove Anas opera insieme alla Polizia Stradale.

Quest’anno abbiamo visto che la scelta degli italiani che si spostano per le loro vacanze ricade principalmente sull’auto privata, ai tempi del Covid infatti continua ad essere il mezzo più sicuro e “distante” dalla possibilità di contagi.

Il 71% degli italiani decide di partire in macchina, dato in aumento del 16% rispetto allo scorso anno. È l’Osservatorio Autopromotec a rendere noti i dati, che derivano da una ricerca recente del portale Italiani.coop, di indagine e approfondimento appunto sulla vita quotidiana dei cittadini del Bel Paese.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Week end di Ferragosto, bollino rosso in autostrada: le ultime partenz...