Prezzo benzina senza freni: nuovo intervento d’urgenza

Salgono nuovamente i prezzi del carburante in Italia, la situazione diventa insostenibile per gli automobilisti del Bel Paese

La disperazione delle famiglie italiane è alle porte: ormai dall’inizio dell’anno assistiamo a continui rialzi dei prezzi della benzina. Dopo lo scoppio della guerra tra Russia e Ucraina la situazione è peggiorata, con il carburante a più di 2 euro al litro, e il governo che ha deciso di tagliare le accise per tornare a prezzi “sostenibili” per le famiglie italiane.

Registrati a Virgilio Motori per continuare a vedere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)