Nuove norme per i ciclisti: in Senato spunta il DDL

È necessario regolamentare la circolazione delle biciclette e la condotta dei loro conducenti, troppo spesso protagonisti di atteggiamenti irrispettosi della legge in tema di circolazione stradale”.

Ad affermarlo è il senatore bolzanino Andrea de Bertoldi, che ha presentato un disegno di legge che modifica il decreto legislativo 1992, n. 285 in materia di circolazione dei velocipedi.

”È davvero un tema urgente – sottolinea il senatore de Bertoldi -, considerando che l’attuale normativa è troppo lacunosa sia sul piano della sicurezza e sia su quello della condotta dei ciclisti“.

Il disegno di legge proposto introduce: un contrassegno apposto sul telaio, da applicare sui lati o posteriormente, oltre a una targa posteriore, contenente i dati di immatricolazione, l’obbligatorietà di indossare il casco protettivo durante la circolazione delle biciclette, l’espresso divieto, all’interno dei centri abitati, della loro circolazione in senso opposto a quello di marcia degli altri veicoli, ed infine, l’obbligo dell’assicurazione di responsabilità civile.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuove norme per i ciclisti: in Senato spunta il DDL