Una nuova truffa nei parcheggi: portano via tutto

Un nuovo trucchetto escogitato dai malviventi soprattutto in questo frenetico periodo delle festività natalizie, nei parcheggi dei supermercati

Sono tante le truffe di cui avete sentito parlare in questi anni, i malviventi cercano in ogni modo di raggirare gli automobilisti, per riuscire a rubare soldi, beni di valore o parti del veicolo o addirittura la macchina stessa. In questi giorni in cui si avvicinano le feste, i ladri approfittano della ressa e dello stress per commettere i loro reati.

Nei parcheggi di supermercati o dei grandi centri commerciali, dove si concentra la maggior parte della gente per le corse ai regali di Natale, i malviventi cercano di colpire con la nuova truffa delle “chiavi per terra”, così è stata nominata. Tante le vittime che sono cadute nella trappola, vediamo in che cosa consiste e come salvarsi.

Truffa delle chiavi per terra: di che cosa si tratta

Purtroppo in questo periodo le persone che cadono maggiormente nella trappola dei ladri e dei malviventi sono gli anziani, che denunciano il fatto alle autorità. Non sono gli unici comunque, quindi non abbassate la guardia, perché chiunque può essere vittima di questi meccanismi così ben pianificati.

Come agiscono i ladri

La truffa viene organizzata per la strada o nei parcheggi, vengono colpite le persone nel momento in cui sono impegnate a caricare i sacchetti della spesa o i pacchetti dei regali nel baule della macchina. Oppure i malviventi agiscono quando gli automobilisti o i passeggeri stanno semplicemente per salire in auto: il ladro si avvicina furbamente e indica un mazzo di chiavi per terra vicino alla povera vittima prescelta.

State attenti se qualcuno si avvicina e vi chiede: “Sono sue quelle chiavi?”. In quel momento il malvivente agisce: mentre l’automobilista si abbassa per raccogliere il mazzo di chiavi che si trova per terra e controllare che non sia suo, il truffatore o un complice (in genere agiscono almeno in due) ruba eventuali oggetti che ci sono all’interno della macchina, portafogli e borse, ma anche cellulari o altro.

Non c’è mai limite alla creatività e alla cattiveria di questi truffatori, che escogitano qualsiasi trucco pur di accaparrarsi beni di valore di ogni tipo.

Dove avvengono principalmente questi nuovi furti

Questa nuova tecnica di furto è stata recentemente mesa in atto soprattutto nelle zone di Roma e provincia. Il furto delle chiavi a terra ha colpito maggiormente i cittadini e i turisti della capitale, non è la prima volta che sentiamo parlare di trucchetti escogitati per rubare beni preziosi dalle auto, ma questa tipologia di truffa è una delle più recenti. Tanti gli episodi messi a segno in questo periodo prefestivo.

Purtroppo le vittime a cui vengono rubati borse, telefoni e soldi sono tante, nonostante i numerosi avvertimenti. Sono parecchie le denunce.

Raccomandiamo di prestare sempre attenzione a quello che accade soprattutto nei parcheggi molto affollati. I malviventi, come ben sappiamo, sono molto rapidi ad agire, quindi è davvero questione di pochi secondi. Approfittano della scusa delle chiavi cadute per rubare tutto quello che di appetibile trovano all’interno del veicolo. Diverse zone di Roma sono state saccheggiate in questo periodo, i più colpiti sono gli anziani, ma davvero tutti noi possiamo essere raggirati. È necessario in ogni caso prestare attenzione ed eventualmente chiamare la Polizia se dei tipi loschi e sospetti si aggirano nei parcheggi che frequentate. Raccomandiamo di stare allerta.