Milano Autoclassica 2018: ecco i prezzi dei biglietti e gli eventi più attesi

In programma questo week end l’ottavo appuntamento con il Salone dell’Auto Classica e Sportiva a Milano

Milano AutoClassica, torna il tanto atteso appuntamento per tutti gli amanti delle migliori auto classiche e sportive.

In fiera a Milano Rho il 23, 24 e 25 novembre ci sarà il l’ottava edizione dell’evento per gli amanti di tutti quei mezzi che hanno segnato la storia, le leggende del mondo dell’automobilismo, dove espositori e visitatori provengono da tutta Italia e da ogni parte del mondo. Come sempre massima ricercatezza nella qualità e nella quantità dei modelli scelti, classe e esclusività sono all’ordine del giorno in questo evento. Proposte che spaziano dagli anni Venti agli anni Novanta, moltissimi i modelli degli anni Sessanta e Settanta, gioielli senza tempo.

Tanti i nuovi eventi attesissimi, prima tra tutti l’Asta Milano Racing & Sport Cars organizzata dalla Casa d’Aste Cambi, prima in Italia per fatturato lo scorso anno. Le auto d’epoca proposte fanno parte di collezioni uniche e molto particolari, la maggior parte appartengono alla Scuderia Giudici. Saranno circa 45 i pezzi messi in vendita, tra cui delle meravigliose Alfa Romeo, gioielli introvabili dal valore inestimabile.

Questa ottava edizione propone un’altra grande novità, Retro Classics Stoccarda, uno degli eventi europei più rinomati nel mondo per le auto d’epoca e la più grande fiera a livello internazionale. Allestirà a Milano una grande area espositiva per mostrare una selezione inedita di macchine tedesche e incontrerà i suoi più importanti espositori e collezionisti provenienti dalla Germania.

Milano AutoClassica punta a dare grandi importanza e valore ai marchi automobilistici presenti con i modelli più emblematici, accanto a quelli più attuali. In questo modo si uniscono in un unico contesto sia gli appassionati di motori in cerca di quell’auto unica per ingrandire la propria collezione, sia persone che vorrebbero invece vedere l’ultimo modello proposto dai vari marchi, per sostituire la propria vecchia auto. Meravigliosa l’integrazione tra passato, presente e futuro che da sempre caratterizza questo evento e che attrae tutti coloro che amano le vetture di ogni tempo. Torna anche l’esposizione dedicata ai ricambi, saranno ben 180 le aziende presenti, selezionate con cura.

L’Area Incontri di ACI Storico presenterò molte iniziative e differenti tipologie di intrattenimento per gli ospiti, sarà allestita proprio nel cuore di Milano AutoClassica. Molto attrattivo l’appuntamento quotidiano live con Andrea Farina e il suo format “Perché comprarla Classic“, una sorta di guida all’acquisto dedicata agli appassionati di auto d’epoca e young timer. Super atteso anche il ritorno di Davide Cironi, che incontrerà i suoi lettori e presenterà il suo nuovo libro.

La fiera sarà aperto venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 19. L’acquisto del biglietto è possibile anche in prevendita online, che permette di saltare la coda alla biglietteria e di risparmiare 5 €, pagandone 20 invece dei 25 alle casse. Inoltre, presentando il biglietto di Milano AutoClassica al Museo Ferrari di Modena e Museo Ferrari di Maranello fino all’8 gennaio 2019, potrete entrare pagando solo 8 €. Oltre al biglietto normale alle casse, si può acquistare anche l’abbonamento di tre giorni. I bambini fino a 12 anni non pagano e vi sono agevolazioni per i gruppi.

MOTORI Milano Autoclassica 2018: ecco i prezzi dei biglietti e gli eventi pi...