Jaguar I-Pace: eletta World Car of the Year a New York

Il suv elettrico ha vinto il premio di Auto dell’anno e altri riconoscimenti importanti, battendo finaliste di tutto rispetto

Jaguar I-Pace è il suv elettrico di successo che si è appena aggiudicato il titolo di World Car of the Year 2019, e non solo.

L’auto, che tutti conosciamo e che ha raccolto moltissimi pareri positivi dalla critica e dalla clientela sul mercato globale, ha vinto anche come World Car Design of the Year e World Green Car, titoli di tutto rispetto ottenuti battendo concorrenti che vantano una grande notorietà nel settore, come Audi e-tron e Volvo S60/V60. Non solo uno quindi ma ben tre premi di grande rilievo per Jaguar I-Pace, la comunicazione come sempre è stata data nell’occasione speciale del Salone di New York.

Le auto che erano nella lista delle candidate per ottenere questo importantissimo riconoscimento erano ben 40, in particolare le finaliste rivali che abbiamo appena citato erano state annunciate al Salone di Ginevra. Inoltre è stato assegnato a Sergio Marchionne, ex dirigente Fca scomparso lo scorso anno, il premio World Car Person of the Year 2019.

Non è il primo premio di questo tipo che riceve il grande suv elettrico di successo Jaguar I-Pace, che ha ottenuto anche il titolo di Auto dell’Anno 2019 in Europa. Lo scorso anno abbiamo visto la consegna dello stesso premio alla Volvo XC40, mentre la XC60 aveva ottenuto il titolo di World Car of the Year 2018.

La Casa Jaguar Land Rover non sale sul podio internazionale per la prima volta, infatti avevamo già visto una sua vettura premiata nel 2017. Il titolo in quell’anno  fu vinto dalla Jaguar F-Pace, la sorella della premiata di oggi, che sempre in quell’anno fu nominata anche World Car Design of the Year.

Ian Callum, Direttore del Design Jaguar, nel momento in cui ha ritirato il premio importante per la sua I-Pace, ha definito il suv a zero emissioni “uno stato dell’arte dell’elettrico”, si tratta di una vettura che monta una batteria da 90 kWh che riesce a passare in soli 40 minuti da uno stato di carica pari a zero all’80%, l’autonomia garantita inoltre è di ben 480 km, livelli assolutamente da non sottovalutare.

Il World Car of the Year a New York, assegnato a Jaguar I-Pace insieme a World Green Car e World Car Design of the Year, non è stato l’unico premio assegnato, infatti ci sono stati anche Suzuki Jimny che ha vinto il World Urban Car, il titolo di World Luxury Car è andato invece a Audi A7, World Performance Car per McLaren 720S e, come abbiamo detto, il World Car Person of the Year è stato assegnato a Sergio Marchionne.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Jaguar I-Pace: eletta World Car of the Year a New York