Il premier Conte al volante dell’unica Ferrari della Polizia

Presente al Vinitaly di Verona, il premier Giuseppe Conte si è messo alla guida di una Ferrari 250 GT del 1962, appartenuta alla Polizia di Stato.

La Ferrari 250 GTE 2 + 2 della Polizia è stato l’unico esemplare della prestigiosa casa di Maranello avuto in dotazione dalla Polizia Italiana.

Si tratta della Ferrari usata dal famoso Maresciallo Armando Spatafora. La Polizia italiana ha avuto in dotazione solo questo esemplare, contraddistinto dal numero di telaio 3999 ed in dotazione alla Questura di Roma dal 1963 al 1973.

Si racconta che prima di essere consegnata alla Polizia, furono invitati alcuni agenti della polizia a Maranello, a un corso di guida. Uno di questi agenti era Armando Spatafora. Il maresciallo si dimostrò velocissimo, tanto che Enzo Ferrari fu sul punto di chiedergli di partecipare ad alcune gare a bordo di una Ferrari. Ma Spatafora rispose dicendo: “Io sono un poliziotto e guido auto della polizia“.

La Ferrari 250 GTE 2+2 può raggiungere una velocità massima di oltre 200 km/h.

MOTORI Il premier Conte al volante dell’unica Ferrari della Polizi...