Il braccialetto che segnala gli autovelox con una vibrazione

Un braccialetto che ti segnala la presenza degli autovelox

Un braccialetto che ti segnala la presenza degli autovelox.

Si chiama Woolf e nasce da un’idea di un gruppo di ragazzi italiani in cerca di finanziatori su Indiegogo e Kickstarter.

Si tratta di un accessorio connesso tramite Bluetooth con gli smartphone (iOS & Android). Tramite GPS indica la presenza di misuratori di velocità trasmettendo un segnale al bracciale che vibrerà con frequenza crescente man mano che ci si avvicina.

Il bracciale è realizzato in pelle, è resistente all’acqua e pensato per l’abbigliamento da moto.

Woolf è sottile e perfettamente indossabile anche sotto i guanti tecnici.

E’ un accessorio totalmente legale, non è un dispositivo anti autovelox per le sue caratteristiche quindi non viola le norme del Codice della Strada.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il braccialetto che segnala gli autovelox con una vibrazione