Eicma 2018, Piaggio lancia sul mercato la Vespa Elettrica

L’opera d’arte di Piaggio è stata presentata con orgoglio tra i mezzi elettrici presenti al Salone a Milano

Il cuore della nuova Vespa è super tecnologico ed elettrico, nasce la versione ecosostenibile di uno dei simboli del Made in Italy.

Uno dei pezzi più moderni della tecnologia italiana, silenziosa e super connessa, caratterizzata da accessibilità elevata e grandiose possibilità di personalizzazione, rispetta inoltre l’ambiente ed è davvero unica nel suo stile. Tutti valori che appartengono a Vespa da sempre, ma che nella versione elettrica si realizzano in maniera completa, confermandola come quel simbolo che va avanti senza sosta e sempre un passo oltre a quello che è il mercato.

La più alta espressione del Gruppo Piaggio, caratterizzata dalla guida facile e dal concetto di mobilità sostenibile del futuro, prende sempre più piede e così Vespa Elettrica diventa una delle icone della crescente sensibilità verso i temi ambientali; la Casa vuole continuare a fornire delle soluzioni tecnologiche che trasformino il mondo in cui viviamo in un territorio sempre più vivibile e sostenibile.

Il motore della nuova Vespa è una Power Unit che eroga una potenza continua di 3.5 kW e in grado si arrivare a un picco di 4 kW, valori che uniti alla coppia di 200 Nm consentono elevate prestazioni per questa due ruote, superiori a quelle dello scooter tradizionale di 50 cc, soprattutto in ambito di spunto in salita e accelerazione. La guida che ne deriva è agile e piacevole e pure completamente silenziosa, Vespa Elettrica elimina quindi sia l’inquinamento atmosferico che quello acustico.

L’autonomia garantita da questo nuovo scooter elettrico di Piaggio è di 100 km e non varia in maniera significativa a seconda di percorsi urbani oppure no, grazie a un efficiente sistema di recupero dell’energia cinetica e a una moderna batteria agli ioni di litio. La ricarica della Vespa Elettrica è molto semplice, non bisogna seguire particolari precauzioni, è da utilizzare quasi come fosse quella del nostro smartphone.

Oltre ad essere ecologica e silenziosa, la nuova Vespa presentata a Eicma 2018 è anche tecnologica e connessa; Vespa Mia infatti è il sistema multimediale che permette il collegamento tra la moto e il telefono, ricco di funzionalità che possono essere gestite attraverso la strumentazione digitale e il display TFT a colori da 4.3 pollici, sempre leggibile grazie al sensore crepuscolare, che adatta sfondo e caratteri in base alle condizioni della luce.

Nel corso del 2019 la Vespa Elettrica sarà lanciata sul mercato anche nella versione X, che garantisce quasi il doppio dell’autonomia, ovvero ben 200 km. Queste performance sono possibili grazie al generatore di corrente alimentato a benzina che preserva la carica della batteria in dipendenza dello stile di guida.

MOTORI Eicma 2018, Piaggio lancia sul mercato la Vespa Elettrica