Multa col ‘Tutor’: ecco quando non è valida

Non è valida una multa per eccesso di velocità contestata tramite il sistema dei ‘Tutor’ se nella notifica della polizia stradale non viene inviato il fotogramma della vettura in questione. E’ quanto ha stabilito il giudice di pace del tribunale di Alessandria che nei giorni scorsi ha dato ragione al legalerappresentante di un’azienda genovese la cui auto di servizio era stata "pizzicata" a procedere oltre il limite di velocità consentito sull’A26. Il giudice ha accolto le richieste che avevano sottolineato come in mancanza dell’invio dei rilievi fotografici mancava la prova della violazione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

MOTORI Multa col ‘Tutor’: ecco quando non è valida