A Parigi arrivano i taxi acquatici contro il traffico

Il progetto dei taxi acquatici sulla Senna è della startup SeaBubbles

Per evitare il traffico di una grande città come Parigi, si stanno progettando mezzi di trasporto alternativi: tra questi ci sono anche dei taxi acquatici dal look assolutamente futuristico.

Si tratta di sorta di navette a forma di uovo in grado di muoversi a pochi centimetri sul livello dell’acqua, a mo’ di aliscafo, in grado di trasportare quattro persone oltre al pilota. Una volta realizzati, i taxi verranno anche collegati ad un’app, a Uber e potrebbero avere una guida robotizzata.

L’idea è della startup francese SeaBubbles, che ha già raccolto oltre 500mila euro per la realizzazione del progetto. Qualora tutto andasse a buon fine, le navette potrebbero essere pronte per l’estate del 2017.

MOTORI A Parigi arrivano i taxi acquatici contro il traffico