Ventimila automobilisti circolano senza punti sulla patente

La situazione italiana, dopo l’inserimento della patente a punti, è abbastanza allarmante

Il 1 luglio del 2003 il Codice della Strada ha introdotto la patente a punti, vediamo la situazione degli automobilisti italiani.

Sappiamo ovviamente tutti che ogni possessore di patente ha a disposizione un totale di 20 punti sul proprio documento di guida. Ci sono moltissime infrazioni che portano alla riduzione del punteggio, oltre alla multa. Un’altra cosa molto importante da sapere, però, è che la buona condotta viene premiata dalla legislazione italiana e il numero di punti infatti può aumentare ogni due anni, uno per i primi tre anni di patente, fino ad arrivare ad accumulare un massimo di 30 punti. Di recente il sito Facile.it ha svolto un’importante indagine, si tratta di un portale web che permette di mettere a confronto le polizze assicurative e non solo e che ha realizzato quest’analisi. La stessa ci ha permetto di conoscere un dato molto interessante proprio sull’argomento della patente a punti e la situazione italiana.

Abbiamo scoperto che ci sono ben 20mila persone nel nostro Paese che sono riuscite a compiere infrazioni tali da azzerare del tutto il punteggio sulla patente. I dati che sono stati elaborati da Facile.it hanno preso come riferimento le informazioni ufficiali fornite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel mese di maggio 2017. Secondo quanto abbiamo scoperto da questo recente studio le regioni che hanno diversi patentati con zero punti sono ben otto. Da quanto emerso facendo il rapporto tra il totale degli automobilisti di una regione e quelli che non hanno più nessun punto sulla patente, il Friuli Venezia Giulia sta in prima posizione con gli automobilisti “meno diligenti” e vengono in seguito la Calabria e poi la Campania. La Lombardia invece in termini assoluti ha il numero più alto di patentati con zero punti, sono infatti ben 3991. Campania al secondo posto con 2195 e Piemonte al terzo con 1793 persone coi punti azzerati.

Dando uno sguardo generale a tutti i dati possiamo dire anche che Napoli è la provincia più “disastrata” sotto questo punto di vista, con 1560 patenti senza punti, Milano segue con 1355 e poi Roma con 1347. Se volessimo fare un paragone tra i generi, le donne sono lo 0.01% e gli uomini lo 0.08%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ventimila automobilisti circolano senza punti sulla patente