Valentino Rossi dona il casco di Mugello alla famiglia di Hayden

Grande gesto di Valentino Rossi, che ha voluto ricordare Nicky Hayden realizzando un casco in suo onore e regalandolo alla famiglia

valentino rossi regala il suo casco alla famiglia di hayden

Fonte: Instagram

Valentino Rossi ricorda Nicky Hayden, regalando alla famiglia il casco del Mugello, realizzato in suo onore. Sono passati tre mesi da quando il pilota è morto in un incidente stradale, ma nessuno l’ha dimenticato, in particolare il Dottore, che era legato ad Hayden da una profonda amicizia. Lo testimonia il gesto fatto in questi giorni e svelato da Roger, fratello di Kentucky Kid.

Valentino Rossi infatti ha deciso di regalare ai familiari dello sfortunato pilota la protezione indossata durante il Gp di Mugello lo scorso 4 giugno. Il casco è stato personalizzato in onore di Hayden, con alcuni disegni che ricordano il campione e una dedica realizzata appositamente per la famiglia.

A svelare il gesto del Dottore è stato Roger Hayden, che in un post su Instagram ha pubblicato un collage con quattro immagini del casco speciale. “@valeyellow46 sent the family his helmet he wore @#mugellowith a nice message(top left)class act #valentinorossi #nickyhayden #46 #69 #469” ha scritto l’uomo.

Nicky Hayden è stato compagno di squadra di Valentino Rossi per ben due volte, prima alla Honda e in seguito alla Ducati. Per l’occasione il Dottore ha fatto realizzare un disegno grafico in cui il numero 46 e il 69 di Kentucky Kid si fondono, per dimostrare il profondo legame di amicizia che li univa. Rossi ha voluto ricordare l’ex collega di scuderia con una dedica scritta a mano: “A tutta la famiglia Hayden. Io ho sempre vissuto grandi momenti con Nicky e con tutti voi”. Parole semplici, ma che vengono dal cuore, come ha testimoniato anche il fratello del pilota.

Hayden è morto il 22 maggio del 2017 in seguito alle ferite riportate a causa di un incidente avvenuto a Rimini mentre si allenava con la sua bicicletta. “Difficile trovare le parole quando senti solo un grande vuoto” aveva detto Valentino Rossi subito dopo aver ricevuto la notizia della morte di Hayden. “Nicky è uno dei migliori amici che ho avuto sul paddock – aveva svelato – […] Il più bel ricordo che ho di lui però è quando è venuto a darmi la mano dopo la sfortunata gara di Valencia 2015, durante il giro d’onore. Per lui era l’addio alla MotoGP, io avevo appena perso il mondiale. Il suo sguardo di supporto dentro il casco è uno dei pochi ricordi positivi che ho di quel giorno”.

Valentino Rossi dona il casco di Mugello alla famiglia di Hayden
MOTORI Valentino Rossi dona il casco di Mugello alla famiglia di Hayden