Traffico a Pasqua: i giorni da evitare

I consigli per evitare il grande traffico del week end e godersi a pieno i giorni del Ponte in relax

Sta per arrivare la Pasqua e con lei anche il Ponte di Primavera, è bene cercare di evitare le ore più trafficate per viaggiare.

Se si ha in programma una bella gita fuori porta con gli amici o con la famiglia e non si vuole rovinare tutto perdendo la pazienza in mezzo al traffico, allora i consigli di Waze suggeriscono gli orari migliori per muoversi evitando le lunghe code tipiche dei giorni festivi. L’app infatti dà informazioni riguardanti i momenti peggiori per mettersi alla guida, soprattutto per quanto riguarda le grandi città più trafficate come Milano, Torino, Genova, Roma, Napoli, Palermo. Lo scorso anno Waze ha raccolto i dati che dimostrano che Roma e Milano e a seguire anche Napoli hanno registrato un picco di traffico proprio nel giorno di Pasquetta.

Sempre per quanto riguarda quello che è successo nel 2018, le giornate più trafficate a Roma sono state Pasqua, Pasquetta, il 25 aprile e il primo maggio. Le segnalazioni di code sull’app sono state in tutto 28.000 circa, 14.000 solo nella giornata del Lunedì dell’Angelo. La mattinata è l’orario che solitamente risulta il peggiore per muoversi, soprattutto dalle 10 alle 11 a Roma il giorno di Pasqua, dalle 9 alle 11 a Pasquetta, dalle 9 alle 10 il 25 aprile e dalle 10 alle 11 il primo maggio.

Passiamo ora al capoluogo lombardo, che detiene il primato per km percorsi in città. In quattro giornate sono ben 10 milioni, che equivalgono a 250 giri attorno all’Equatore. Anche a Milano, grazie alle segnalazioni su Waze, sembra che il traffico intenso si sia registrato dalle 10 alle 11 nel giorno di Pasqua, dalle 9 alle 10 a Pasquetta e dalle 9 alle 10 il 25 aprile. Scendiamo verso sud, passiamo alla volta di Napoli, al terzo posto sia per il numero di segnalazioni che per km percorsi. Gli orari off-limits per la viabilità nella città sono dalle 13 alle 14 nel giorno di Pasqua, dalle 10 alle 11 a Pasquetta mentre il 25 aprile e il primo maggio dalle 9 alle 10.

Evitate poi di circolare in auto a Torino dalle 10 alle 11 a Pasqua e dalle 9 alle 10 il lunedì di Pasquetta. Per il 25 aprile e il primo maggio si prevede traffico intenso dalle 16 alle 17. Genova vede il bollino nero la mattina di Pasqua, soprattutto dalle 10 alle 11 e dalle 13 alle 14 invece a Pasquetta. Traffico intenso a Palermo dalle 6 alle 7 e dalle 18 alle 19 a Pasqua, dalle 10 alle 11 a Pasquetta e dalle 8 alle 9 il 25 aprile e il primo maggio.

MOTORI Traffico a Pasqua: i giorni da evitare