Tesla Supercharger V3, le auto elettriche si ricaricano in soli 5 minuti

I nuovi caricatori da 250 kW abbattono i tempi di rifornimento e arriveranno anche in Europa entro la fine del 2019

Da oggi è possibile ricaricare la propria auto elettrica in 5 minuti con un’autonomia di 120 km grazie a Supercharger V3 di Tesla.

La casa californiana immette sulmercato le nuovissime colonnine Supercharger V3 da 250 kW che riducono drasticamente i tempi di recupero delle auto elettriche, facendoli scendere a quelli che servono per rifornire una normale vettura a benzina. Il nuovo sistema di ricarica è stato inaugurato da Tesla in California, nella Bay Arena, dopo l’apertura di un impianto per i test. In cinque minuti, le colonnine permettono di ricaricare le batterie di un veicolo elettrico con un’energia tale da fargli percorrere 120 km. Si tratta di un enorme balzo in avanti nel campo delle ricariche di auto elettriche che hanno tempi ancora lontani rispetto a quelle a benzina. Al momento, il Supercharger V3 funziona solo con le vetture della gamma Tesla: Model 3, Model S e Model X.

Il Supercharger V3 prevede l’installazione di una cabina da 1 megawatt che può erogare corrente per quattro automobili elettriche contemporaneamente con picchi di 250 kW a vettura. Queste cabine sono adatte anche ai mezzi più pesanti e assicurano un’ora di pieno potenziale a 1600 km. Saranno dotate anche di una funzionalità per l’ottimizzazione del processo di ricarica: la On-Route Warmup. Grazie a questo miglioramento, l’auto inizierà a riscaldare la batteria, in modo che l’accumulatore raggiunga la temperatura ideale e riduca i tempi di ricarica di un ulteriore 25%.

Dopo l’apertura della postazione beta nella Bay Arena di San Francisco, la casa californiana ha annunciato che Supercharger V3 sarà disponibile a breve per tutti i proprietari di una Tesla che sono iscritti all’Early Access Program negli Stati Uniti. La mossa successiva di Testa sarà quella di estendere il tutto anche fuori dai confini americani, per arrivare in Europa e in Asia nel quarto trimestre del 2019. In Italia esistono già 30 stazioni che possono ricaricare fino a 250 vetture.

Le novità non finiscono qui. Tesla vuole spingersi ancora oltre e fa sapere che nei prossimi mesi, è previsto il lancio di un aggiornamento del software di Model S e Model X che permetterà di ridurre di oltre il 50% i tempi di rifornimento dei due modelli.

MOTORI Tesla Supercharger V3, le auto elettriche si ricaricano in soli 5&nbsp...