Il tagliando dell’assicurazione non dovrà essere più esposto

Da questo mese sarà inutile l'esibizione del tagliando dell'assicurazione sul parabrezza.

Dal mese di aprile 2015 sarà inutile l’esibizione del tagliando dell’assicurazione sul parabrezza.

Le telecamere dei tutor presenti sulle Autostrade, ed in futuro anche quelle delle zone ZTL nelle città, potranno incastrare gli automobilisti fuorilegge con un semplice quanto tecnologico sistema già adottato in Germania.

In Italia si contano almeno 3 milioni e mezzo di veicoli non assicurati. In media l’8 per cento (il 13 nelle regioni del Sud) mentre in Europa la quota non supera il 4. L’ex ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi aveva parlato addirittura di 4 milioni di mezzi ‘fuorilegge’.

Ecco perché al Ministero hanno deciso di dare il via a un giro di vite partendo dall’articolo 31 del decreto Liberalizzazioni del 2012 che prevede proprio una progressiva dematerializzazione dei documenti amministrativi. Sfuggire ai controlli sarà quindi praticamente impossibile e le sanzioni per chi sarà trovato senza copertura assicurativa vanno da 841 a 3.366 euro, oltre al sequestro del veicolo.

MOTORI Il tagliando dell’assicurazione non dovrà essere più espo...