Stellantis presenta la Fiat 500 al Papa

Papa Francesco riceve alla Sente Sede una delegazione del Gruppo Stellantis

Ieri, lunedì 24 maggio 2021, si è recata in Vaticano una delegazione del grande e neonato colosso dell’automotive Stellantis. Alla sua guida c’erano il Presidente, John Elkann, il CEO di Stellantis, Carlos Tavares, e infine anche il CEO del brand Fiat, Olivier François.

Il motivo del ‘viaggio’ fuori porta è molto rilevante; la delegazione è stata ricevuta da Papa Francesco, a cui sono stati presentati gli obiettivi e i valori del Gruppo Stellantis, e anche il grande impegno dell’azienda per una mobilità sostenibile (tematica che sta molto a cuore al Santo Padre). I vertici di Stellantis, per l’occasione, hanno anche presentato la Nuova Fiat 500.

La nascita di Stellantis, che ha preso vita ufficialmente nel mese di gennaio 2021, dopo una serie di accordi e dubbi durati più di un anno, ha segnato l’inizio di un nuovo capitolo alimentato dall’unione di due importanti Case automobilistiche. Si tratta di due realtà che portano con sé una lunga storia e tradizione, marchi iconici per il settore internazionale dell’automotive, e grandi successi legati proprio all’eterogeneità e al talento dei 300.000 dipendenti che operano in tutto il mondo e nell’insieme dei valori condivisi che guideranno la nuova realtà in questo viaggio. Si parla di integrità ed etica in tutti i settori dell’attività e lungo l’intera catena del valore, in una parola “responsabilità sociale d’impresa”.

Sono gli stessi valori che possiamo ritrovare anche nel DNA della Nuova Fiat 500, prodotta in Italia nello stabilimento Mirafiori di Torino, simbolo del cambiamento verso una mobilità più sostenibile, condivisa, più sicura e accessibile a tutti. Al centro il rispetto dell’ambiente e un messaggio per stimolare scelte e comportamenti responsabili, un invito all’azione per creare un futuro migliore e più sostenibile per le generazioni future.

Una delegazione di Stellantis in Vaticano

Una delegazione di Stellantis in Vaticano per presentare Nuova Fiat 500 al Papa

Nella realizzazione della Nuova Fiat 500, i designer e gli ingegneri Fiat hanno deciso di guardare al futuro senza tralasciare alcuna opportunità e dando continuità al successo di questa vettura iconica. Per questo è stata progettata un’auto con più “body” e che risponde anche all’evolversi delle esigenze di un cliente che è cresciuto e ha cambiato abitudini nel tempo. È nata anche la Nuova 500 3+1, tutta nuova, tutta elettrica e con una porta in più.

Papa Francesco ha accolto la delegazione di Stellantis e tutti i valori racchiusi in questo incontro e nei progetti futuri. È una persona molto attenta al cambiamento e alla nuova era della mobilità a zero emissioni, abbiamo visto proprio ieri infatti che la prossima papa-mobile sarà un SUV elettrico.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Stellantis presenta la Fiat 500 al Papa