Slalom tra i mozziconi lanciati dalle auto, l’impresa su due ruote

Non solo guidare, i motociclisti devono essere anche in grado di evitare le sigarette che vengono lanciate dalle auto

Il lancio dei mozziconi delle sigarette è un problema a cui non sempre si pensa, eppure è molto attuale.

Quando si circola con la moto o con lo scooter infatti bisogna stare attenti agli automobilisti che fumano in auto e che, una volta finita la loro sigaretta, la lanciano selvaggiamente dal finestrino. Nessun problema, o quasi, per gli altri veicoli a quattro ruote che si trovano dietro, ma il 77% degli scooteristi e il 72% dei motociclisti ha il terrore di incappare in questi lanci fatti da automobilisti non proprio educati.

È una notizia particolare, è vero, qualcosa di cui non si parla spesso, anzi. Eppure questo dato singolare lo dobbiamo alla ricerca BVA Doxa sul rapporto di competizione e odio che esiste tra chi percorre la propria strada comodamente seduto nella sua auto, con il volante tra le mani, e chi invece viaggia in sella alla propria due ruote e deve anche evitare i comportamenti maleducati di altri utenti.

Il sondaggio ha messo in evidenza tantissimi motivi per cui le due categorie di utenti della strada sono in contrasto. Al primo posto c’è l’abitudine sbagliatissima che molti automobilisti hanno di inserirsi nel traffico senza nemmeno accertarsi che ci sia qualcun altro che sta sopraggiungendo o senza comunque porre l’attenzione adeguata. Questo comportamento è il più odiato dai motociclisti, che hanno paura di essere toccati e di cadere rovinosamente.

Un altro comportamento errato è il cambio di direzione a sorpresa, quando gli automobilisti lo fanno senza utilizzare le frecce di segnalazione, chiaramente la paura è la stessa. Chi viaggia sulle due ruote non sopporta nemmeno la spruzzata dei lavavetri, chi procede a cavallo di due corsie o troppo vicino al marciapiede, impedendo il passaggio di altri mezzi. C’è anche una sostanziale differenza tra chi viaggia con lo scooter e chi invece ha una moto. I primi odiano in particolare chi apre la portiera della macchina senza guardare, rischiando di spingere a terra chi sta arrivando. I motociclisti invece non sopportano gli automobilisti che non rispettano le precedenze, tagliando la strada alle moto. Insomma, la guerra tra le due e le quattro ruote in strada è sempre accesa, per fortuna non per tutti.

MOTORI Slalom tra i mozziconi lanciati dalle auto, l’impresa su due&nbs...