Skoda Kodiaq RS: giro da record al Nurburgring

Il Suv ad alte prestazioni ŠKODA Kodiaq Rs ha stabilito il record per un suv a sette posti sulla leggendaria pista del Nürburgring.

Non c’è percorso al mondo che spinge parimenti i piloti al limite come i 20,832 km del circuito della regione dell’Eifel. ŠKODA Kodiaq Rs ha resistito al cosiddetto ‘Inferno verde’, infrangendo il record stabilito da un suv a sette posti nel circuito con un tempo di 9:29.84 minuti.

A stabilire il record al volante di ŠKODA Kodiaq Rs è stata Sabine Schmitz. La pilota partecipa abitualmente a campionati su lunga distanza e alla 24 ore di Nürburgring, tanto da passare alla storia come la prima donna a essersi aggiudicata la competizione nel 1996, risultato che replicò l’anno successivo.

Il nuovo motore 2.0 BiTDI 240 CV/176 kW della ŠKODA Kodiaq Rs fornisce prestazioni dinamiche e un’eccellente risposta, anche a velocità contenute. I gas di scarico sono purificati da un sistema SCR (riduzione selettiva catalitica).

Il motore 2.0 BiTDI è riservato alla versione RS, e grazie al Dynamic Sound Boost la potenza del motore è immediatamente percepibile. Grazie al Dynamic Chassis Control (DCC), al Driving Mode Select e allo sterzo progressivo, la vettura dotata di trazione integrale era perfettamente equipaggiata per stabilire il nuovo #record a Nordschleife, dove si è mostrata in una versione camuffata appositamente realizzata.

MOTORI Skoda Kodiaq RS: giro da record al Nurburgring