Seggiolini anti-abbandono, ora sono obbligatori in Italia

Via libera al decreto che definisce le caratteristiche che devono avere i seggiolini antiabbandono

Paola De Micheli, Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha annunciato nelle scorse ore di aver firmato il decreto attuativo che riguarda le modifiche apportate all’articolo 172 del Codice della Strada circa “l’uso delle cinture di sicurezza e di sistemi di ritenuta per bambini“.

Attraverso la nuova legge n° 117/2018, il nuovo Governo ha introdotto l’obbligo di utilizzare i seggiolini anti-abbandono per i bambini con hanno meno di 4 anni.

Il decreto entrerà in vigore 15 giorni dopo la sua pubblicazione, quindi entro la fine di ottobre. Ma l’obbligo non scatterà subito, bensì 120 giorni dopo l’entrata in vigore del Dm.

Sarebbe infatti difficile per l’industria adeguarsi in tempi più rapidi. Anche il Consiglio di Stato, nel suo parere sullo schema di Dm reso noto venerdì 27 settembre, aveva sottolineato la necessità di lasciare un congruo periodo per adeguarsi.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Seggiolini anti-abbandono, ora sono obbligatori in Italia