Sconto per le moto in autostrada, ma c’è l’obbligo Telepass

Chi aderisce potrà usufruire di uno scontro del 30% in autostrada

Dopo anni di battaglie, è diventato ufficiale lo sconto per le moto in autostrada: i centauri pagheranno quindi meno delle auto.

La riduzione sarà del 30% ed è entrata in vigore dal 15 settembre.

E’ importante ricordare che il provvedimento è retroattivo di un mese per chi ha sottoscritto la pre-adesione via Internet al sito di Telepass, ma dovrà comunicarlo a un Punto Blu.

Chi vuole ottenere questo sconto dovrà poi obbligatoriamente sottoscrivere un abbonamento al Telepass e dotarsi dell’apparecchio per il pagamento automatico che ha un costo di 1,26 euro mensili.

Usare il Telepass sulla moto è veramente semplice, basta disporlo come fanno in molti, in un marsupio o borsa da serbatoio sulla moto, in modo che il segnale radio possa comunicare ottimamente con il portale autostradale.

In prossimità del casello è opportuno rallentare fino ai 30 Km/h e transitare nello spazio della pista dove la sbarra non ostacola il passaggio in modo di non urtarla in caso di errori del Telepass.

Fondamentale é ricordare che il transito delle moto, scooter o sidecar nelle corsie riservate ai clienti Telepass, va fatto espressamente dove vi è una segnaletica orizzontale apposita con il disegno di un motociclista.

MOTORI Sconto per le moto in autostrada, ma c’è l’obbligo T...