Scadenza patenti di guida: c’è nuova proroga

Stato di emergenza prorogato fino al 31 luglio 2021 in Italia, novità anche per quanto riguarda il rinnovo patente

Come ben sappiamo, lo stato di emergenza in Italia durerà fino al 31 luglio, a causa dell’attuale situazione ancora preoccupante per quanto riguarda il Covid-19, che dallo scorso anno è ‘la nuova piaga’ mondiale.

La campagna vaccinale continua, le restrizioni anche, nonostante siano state in parte allentate dal Decreto Riaperture pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 22 aprile 2021. La proroga dello stato di emergenza ha introdotto diverse novità e quindi anche un rimando per quanto riguarda il rinnovo patenti, che saranno valide oltre la loro scadenza.

La proroga coinvolge sia i giovani che stanno studiando per conseguire la patente di guida, sia tutti coloro che hanno il proprio documento scaduto o che sta per scadere. Chi deve rinnovare la sua licenza oggi ha la possibilità di programmare la visita con calma, e rimandarla senza rischiare di prendere la multa per ‘patente scaduta’.

Per quanto riguarda invece i ragazzi che stanno facendo il loro percorso di lezioni e guide per ottenere la patente, il Ministero dei Trasporti (vista la situazione e lo stato di emergenza) ha stabilito una proroga, visto che purtroppo, a causa delle misure restrittive, molte autoscuole sono state costrette a ridurre la loro attività. Chi ha presentato la domanda tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020 oggi ha tempo di fare il suo esame di teoria entro un anno dalla data di accettazione (il termine massimo standard è di 6 mesi). Anche per il foglio rosa c’è una proroga, quelli in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2021 saranno validi fino al 29 ottobre 2021.

Di seguito le proroghe stabilite per chi deve rinnovare la patente, in base alla scadenza del documento stesso:

  • scadenza tra 31 gennaio 2020 e 29 dicembre 2020, patente valida fino al 29 ottobre 2021;
  • scadenza tra 30 dicembre 2020 e 30 giugno 2021, patente valida fino a 10 mesi dopo la scadenza;
  • scadenza tra 1 e 31 luglio 2021, patente valida fino al 29 ottobre 2021.

Per chi ha una patente rilasciata in Italia e valida per circolare nei Paesi dell’UE invece:

  • scadenza tra 1° febbraio 2020 e 31 maggio 2020, devono essere calcolati fino a 13 mesi rispetto alla naturale scadenza;
  • scadenza tra 1° giugno 2020 e 31 agosto 2020, patente valida fino al 31 luglio 2021;
  • scadenza tra 1° settembre 2020 e 30 giugno 2021, si può circolare fino a 10 mesi massimo dopo la data indicata.

Se la patente viene usata come documento di riconoscimento e la scadenza è tra il 31 gennaio 2020 e il 29 aprile 2021, allora la validità è ritenuta tale fino al 30 aprile 2021.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Scadenza patenti di guida: c’è nuova proroga