Cosa sappiamo del prototipo della nuova Ferrari ibrida silenziosa

Ferrari lascia intendere che presto uscirà un nuovissimo modello ibrido, dalle alte prestazione ma completamente silenzioso.

Novità silenziosa per i ferraristi, sta girando sul web il video ripreso dal canale PurePerformance e condiviso sul gruppo facebook Just Supercars!. Nella clip si vede quello che potrebbe essere il prototipo della prima monoposto di Ferrari ibrida, con il motore a benzina combinato all’elettrico; è immortalata la vettura mentre percorre la pista di Fiorano in modalità 100% elettrica.

Sarà proprio dall’anno prossimo che inizierà l’elettrificazione della gamma di auto di Maranello, gli appassionati Ferrari lo possono facilmente percepire dal video. Sergio Marchionne, presidente della Casa Ferrari, al Salone di Ginevra, ha appunto confermato che nel 2019, durante il Salone di Francoforte, sarà lieto di presentare la nuova ibrida; la sport utility farà il 10% di tutte le vendite di Ferrari a livello mondiale e avrà un alto feeling di guida. Nonostante il lancio della nuova vettura dalla motorizzazione ibrida, non mancheranno sul mercato ovviamente i tradizionali propulsori V8 e V12, anzi la nuova tecnologia ne migliorerà le prestazioni.

Sono state svelate anche delle previsioni future; si pensa al lancio di una supercar a zero emissioni, Marchionne si è lasciato scappare infatti che Ferrari non può non realizzare un mezzo del genere; anche se non si aspetta grandi vendite, vuole che la Casa detenga il primato nella produzione di una macchina tale, senza lasciare spazio ad altri creatori. Detto ciò, ricordiamo comunque che si tratta di un progetto a lungo, lunghissimo termine.

Il presidente ha ribadito diverse volte che vuole riuscire a produrre più di diecimila Ferrari all’anno, cosa che però comporta l’uscita dalla riserva naturale in cui non si applicano le leggi sulle emissioni. Questo è il motivo per cui una parte di modelli dovrà rispettare quei limiti di CO2 imposti alle auto di larga diffusione, evitando di influire in maniera negativa sulle prestazioni, che sono la peculiarità e il punto di forza di Ferrari. Per far fronte a ciò, parte della potenza deve arrivare dal motore elettrico.

Intanto attendiamo quella che sarà probabilmente la versione ibrida della 488 GTB, anche se non è detto al 100%, potrebbe trattarsi di un modello del tutto nuovo, sempre una bella sorpresa da parte di Ferrari. Avrà un motore V8 in posizione centrale, in grado di far muovere la vettura anche in modalità totalmente elettrica. Novità assoluta per la Casa del Cavallino, anche se in realtà laFerrari è il modello stradale ibrido di Ferrari dal 2013.

MOTORI Cosa sappiamo del prototipo della nuova Ferrari ibrida silenziosa