Prezzo benzina e diesel: proroga al taglio delle accise

Il Governo ha deciso, la manovra di taglio delle accise sui carburanti continua fino al prossimo 2 agosto 2022

I prezzi medi del carburante in Italia continuano a salire, arrivando alle stelle. Come abbiamo già visto lo scorso mese di marzo, con la prima proroga fino all’8 luglio, l’unica manovra messa in atto dal Governo è quella che prevede il taglio delle accise sulla benzina, che ha consentito inizialmente di far tornare i prezzi alla pompa a un livello “normale” e accettabile per le tasche degli italiani.

Registrati a Virgilio Motori per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)