Il prezzo di benzina e diesel non smette di crescere

Purtroppo in Italia non c’è tregua per gli automobilisti, che si trovano costretti a pagare cifre molto alte per il carburante

I prezzi del carburante in Italia continuano a salire, non si fermano i rialzi, e proprio in questi giorni ci sono arrivati i dati ufficiali e le comunicazioni di Staffetta Quotidiana, che si occupa appunto della rilevazione periodica dei costi. Benzina e gasolio sono sempre più costosi, con il Brent ai massimi da ottobre 2014, sotto la spinta delle tensioni geopolitiche e delle prospettive di un’offerta di greggio sempre più ridotta.

Registrati a Virgilio Motori per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)