Premio Topless in Miami all’Alfa Romeo Stelvio

I giornalisti della Southern Automotive Media Association hanno premiato la Stelvio

L’auto della Casa Alfa è stata premiata da 35 giornalisti della SAMA, associazione della stampa specializzata degli Stati Uniti.

Sono loro ad aver guidato ed esaminato i modelli di ben 19 Case costruttrici, dopodichè hanno deciso di dare il primo premio nella categoria Premium Panoramic del concorso annuale Topless in Miami alla Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il famoso suv sportivo che, insieme alla Giulia, sta riscuotendo grandioso successo a livello globale. Solo un anno fa, infatti, la Giulia Ti aveva conquistato il primo posto nella categoria Affordable Panoramic, sempre in questo stesso concorso. Si tratta di una competizione che si tiene ogni anno e che gioca sulla parola Topless, che richiama alla vita da spiaggia tipica di Miami e di tutta la Florida. Quest’anno si è tenuta l’ottava edizione, dedicata a moltissimi modelli di auto di lusso.

Sono infatti tutte vetture dei segmenti premium e luxury quelle che partecipano a questo evento, oltretutto con carrozzeria convertibile oppure tetto apribile che dà la possibilità di scoprire gli interni dell’auto, per poter respirare la brezza marina e vivere il sole anche seduti sui sedili della vettura.

Quest’anno l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio si è quindi aggiudicata la categoria Premium Panoramic, battendo altri modelli di lusso come la Bmw 430i Cabrio, l’Infiniti QX50, il Jaguar XF Sportbrake S AWD e il Range Rover Velar R-Dynamic SE. Jaime Florez, il presidente di SAMA, ha commentato la nuova Stelvio Quadrifoglio come una vera auto da vivere, dotata di tettuccio apribile a doppia lastra, che consente una magnifica esperienza di guida, la migliore rispetto a tutte quelle provate sulle altre vetture iscritte al concorso. Tutti i giudici sono rimasti piacevolmente colpiti dallo splendido stile italiano della Stelvio Quadrifoglio e dalla potenza dell’auto.

Tutto ciò è avvenuto quest’anno, nell’edizione immediatamente successiva a quella in cui la fedele compagna di Stelvio, Alfa Romeo Giulia Ti, aveva vinto il primo premio nella categoria berline, sbaragliando la concorrenza delle avversarie e risultando la preferita dalla giuria, composta nel 2017 da 40 giornalisti del settore automotive. Le sfidanti erano 25 in tutto, ognuna ha messo in mostra le proprie qualità sul circuito realizzato per l’occasione, ma la fantastica auto del Biscione non ha visto rivali. Come lo scorso anno quindi Alfa Romeo ha avuto il suo riconoscimento al Topless in Miami, soddisfazione Made in Italy.

MOTORI Premio Topless in Miami all’Alfa Romeo Stelvio