Festa grande in Portogallo per i 40 anni di raduno Mini

In Portogallo e fino al 21 maggio, i fan del marchio Mini potranno incontrarsi al raduno che quest'anno compie 40 anni

Fino al 21 maggio si svolgerà in Portogallo l’International Mini Meeting, un raduno che si svolge ormai da 40 anni.

Anche quest’anno torna l’appuntamento con l’IMM (International Mini Meeting), lo storico raduno che raccoglie i fan del celebre marchio inglese provenienti da tutti gli angoli dell’Europa. La cornice dell’evento è la splendida Praia de Mira in Portogallo: i proprietari di ogni modello targato Mini saranno accolti nel resort ubicato a 100 km a sud di Porto. Si prevede un’affluenza di migliaia di partecipanti, molti dei quali arriveranno direttamente a bordo della propria Mini.

Mini è una casa automobilistica inglese, filiale del gruppo BMW. Il nome Mini deve le sue origini alla Morris Mini Minor, una piccola vettura a due porte lanciata sul mercato nel 1959. Negli anni Sessanta diventò popolare grazie alla sua compattezza e alla sua abitabilità interna. Negli anni successivi si sono susseguiti diversi modelli appartenenti a serie diverse, come ad esempio le versioni familiari (Mini Clubman Estate e Mini Countryman). Le versioni sportive hanno avuto un grande successo: la Mini Cooper S introdotta nel 1963 ha una potenza di 70 CV ed è diventata il modello con il motore più potente tra le Mini classiche. Anche la Mini Cooper S ha scritto la storia nel mondo del motor sport trionfando per ben tre volte al Rally di Monte Carlo.

L’International Mini Meeting è un’occasione unica per gli appassionati del marchio, un modo per i partecipanti di far conoscere le proprie auto Mini da collezione, personalizzate in base ai propri gusti.

Nel corso del festival sono previste numerose attività come mostre sulle vetture, competizioni sportive e musica live. Sarà presente anche un punto vendita per gli accessori. Per gli interessati, l’IMM ha organizzato anche viaggi di gruppo che si terranno nelle aree limitrofe e un gruppo di auto percorrerà le strade intorno al festival.

L’evento si configura come un grande contenitore sportivo che vuole riunire i fan della Mini facendo vivere loro un’esperienza unica e di condivisione reciproca.

MOTORI Festa grande in Portogallo per i 40 anni di raduno Mini