Porsche, un 2019 in crescita: tante le nuove auto di successo

Ottimi i dati relativi all’anno scorso e tanti i nuovi progetti per il futuro di Porsche

Porsche ha presentato i dati relativi al 2019 dimostrando il grande successo dell’anno passato per le vendite delle auto del brand, inoltre ha presentato anche i nuovi progetti della Casa per il futuro.

L’Amministratore Delegato di Porsche Italia Pietro Innocenti e anche Barbara Vollert, Vice Presidente per la regione Europa, hanno fatto gli onori di casa. La Vollert ha dichiarato: “Il 2019 è stato un anno di successi per Porsche, con il lancio di nove modelli, dalla nuova 911 fino all’elettrica Taycan. Abbiamo ottenuto ottimi risultati nonostante una crescita di mercato inferiore rispetto alle attese. In Italia abbiamo consegnato più di seimila auto e le più richieste sono state 911 e Macan. In particolare, dati alla mano, l’ascesa di Porsche in Italia nel 2019 è stata guidata dal successo di Macan, che ha totalizzato 2.917 consegne, ovvero il 43% del totale”.

Ha continuato poi dicendo: “Al secondo posto Cayenne e Cayenne Coupé (1.596), poi 911 (1.177) seguita dalla coppia Panamera e Panamera Sport Turismo (541). Chiudono le 718, con 479 unità”.

Porsche per la prima volta nella storia in Italia ha superato le 6mila unità di auto consegnate, come ha spiegato Innocenti, registrando un aumento del 28% rispetto all’anno precedente. Il 2019 è stato molto importante per Porsche anche per un cambio di strategia nella comunicazione, la Casa ha infatti voluto puntare non più all’auto come status symbol “ma come qualcosa da declinare in varie direzioni, dall’arte allo sport, passando per il lifestyle, l’arte, il design e anche la sostenibilità, in particolare con il tema dell’elettrico con Taycan”.

Nel 2020 il marchio si concentrerà proprio su Taycan, la prima vettura elettrica della casa di Zuffenhausen. Porsche Italia e tutta la sua rete stanno lavorando per implementare un’infrastruttura di ricarica rapida, con l’istallazione di 28 stazioni in corrente continua presso i Centri Porsche e la prima stazione ultra rapida con potenza fino a 350 kW presso il Centro Porsche di Milano Nord.

Oggi poi i clienti di Taycan italiani, grazie a Porsche Charging Solutions, hanno la possibilità di installare un punto di ricarica con potenza di 11 kW a casa propria o in ufficio, con la disponibilità illimitata di energia per 100 euro al mese di tariffa. Il 2019 per Porsche Italia è stato un anno molto importante per l’avvio di alcuni progetti a medio termine che saranno lanciati nei prossimi anni. Nel 2021 la Casa inaugurerà anche il Porsche Experience Center di Franciacorta.

Innocenti ha spiegato: “La peculiarità di Franciacorta sarà anche quella dei servizi, con ristorante, sale con simulatori, kart elettrici e sale meeting a disposizione anche di altre aziende. L’Area geografica è felice per via della sua vocazione turistica, anche per eventi e tour enograstronomici”. Al centro sorgeranno una pista, dodici moduli offroad, 30mila metri quadri per la guida sicura, una pista a bassa aderenza, simulatori, una pista con kart elettrici, un training center tecnico e business.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Porsche, un 2019 in crescita: tante le nuove auto di successo