Parcheggio gratis a Londra proposto per le auto elettriche

Diversi i vantaggi per i possessori di auto elettriche, a Londra non si pagherà il parcheggio

Il vantaggio principale di possedere un’auto elettrica consiste nei minori costi di gestione.

La manutenzione ordinaria risulta più economica rispetto a qualsiasi modello con motore termico, anche quella straordinaria è meno costosa, questo perché le componenti più soggette a usura nelle auto convenzionali, in quelle elettriche non esistono. Ovviamente i costi di ricarica sono notevolmente più bassi rispetto a quelli di qualsiasi altro tipo di carburante. Le macchine elettriche, inoltre, sono esenti dal pagamento del bollo per i primi 5 anni di vita e anche la copertura assicurativa può essere scontata fino al 50%. Oltre ai vantaggi di tipo economico, ci sono degli altri benefici per chi possiede l’auto elettrica, come ad esempio la possibilità di accedere alle zone a traffico limitato e di portare in detrazione fiscale la spesa d’acquisto e d’installazione della colonnina di ricarica rapida.

A proposito di vantaggi, a Oslo, i possessori di auto elettriche possono circolare sulle corsie dei bus, hanno la possibilità di parcheggiare e di traghettare gratuitamente, e pagano una quantità ridotta di tasse. Questo ha contribuito alla diffusione della soluzione elettrica e presto anche la città di Londra probabilmente seguirà questa strada. Il sindaco della Capitale britannica Sadiq Khan sta infatti pensando e valutando un provvedimento che ha l’obiettivo di sostenere la diffusione delle auto a zero emissioni. Egli si è posto un importante traguardo da raggiungere, cioè adeguare assolutamente i punti di ricarica, che oggi non sono sufficienti per le 12.000 auto elettriche che circolano a Londra, ma non solo. Vorrebbe permettere loro anche il parcheggio gratuito o fortemente scontato nelle aree urbane.

Questo tipo di incentivo potrebbe veramente far scattare la passione per le auto elettriche, dato che il costo dei parcheggi in Gran Bretagna è molto elevato. Secondo la Local Government Association la media della spesa per gli spazi a pagamento a Londra è di 64 sterline al mese, pari a 73 euro. A Londra solo il 40% delle auto ha la possibilità di essere parcheggiata al coperto o in un cortile, e la prospettiva di abbassare o azzerare la spesa annua per tener l’auto sotto casa potrebbe davvero essere un super incentivo che spinga i londinesi a passare all’elettrico.

MOTORI Parcheggio gratis a Londra proposto per le auto elettriche