Opel lancia il suv Grandland X anche in Russia

Parte l’offensiva russa per la Casa del fulmine, insieme al suv Grandland X sono pronti altri modelli

Opel Grandland X è il suv di medie dimensioni e di grande successo sul mercato, pronto ad affrontare anche la Russia.

Non sarà il solo, infatti la Casa ha deciso di affiancarlo con il commerciale Vivaro e il monovolume Zafira Life, altri due veicoli che sono stati accolti positivamente sia dalla critica che dalla clientela. Opel quindi vuole affrontare il mercato euroasiatico rinnovando i mandati ai precedenti concessionari, che passeranno da 15 a 20. L’obiettivo del Fulmine è quello di fare grandi numeri, possibilmente raddoppiarli. Ecco il motivo per cui in loco verranno prodotte anche Vivaro e Zafira Life, che verranno realizzato a Kaluga, lo stabilimento di proprietà del Gruppo PSA.

L’offensiva in Russia parte quindi con queste tre vetture, pronte per riuscire a rilanciare il marchio anche su quella fetta di mercato. Opel vuole vedere numeri positivi già dall’anno in corso, iniziando le vendite a partire dal quarto trimestre del 2019. Solo un anno fa la Casa ha fatto il suo ingresso in Ucraina e questo nuovo progetto va a completare tutti gli interventi che fanno parte del piano industriale di crescita che si chiama Pace!. L’obiettivo è quello di allargare le vendite del Costruttore su nuovi mercati, per riuscire ad arrivare a produrre il 10% dei volumi al di fuori dell’Unione Europea entro il 2025.

Il risultato è molto ambizioso e, secondo quanto dichiarato da Opel: “Per raggiungerlo il marchio rafforzerà ulteriormente la propria presenza sui mercati asiatici, africani e sudamericani dove è già operativo ed entrerà in più di 20 nuovi mercati esteri entro 2022”. Il Ceo Michael Lohscheller aggiunge anche: “La Russia è un mercato di grandi dimensioni, strategicamente importante e molto interessante, con un potenziale enorme. Un aumento significativo di esportazioni e profitti è uno dei pilastri del nostro piano Pace! E in quest’area stiamo compiendo dei progressi importanti. Noi siamo un marchio tedesco con una lunga tradizione e una reputazione eccellente, pertanto sfrutteremo sicuramente queste caratteristiche. La possibilità di produrre localmente è un chiaro esempio di quanto sia importante per Opel far parte di Groupe PSA”. Vediamo cosa porterà questa nuova offensiva e se i grandi piani della Casa consentiranno il raggiungimento dei risultati positivi aspettati.

MOTORI Opel lancia il suv Grandland X anche in Russia