Nuove etichette obbligatorie sugli pneumatici auto

Confronto tra le gomme semplificato grazie alle nuove etichette EU che entreranno in vigore a breve

Delle nuove etichette per pneumatici in Europa ne abbiamo già parlato, è una novità attesa per il 2021 e in effetti siamo arrivati finalmente al momento che in tanti aspettavano: a partire dal mese di maggio entreranno in vigore.

Questa novità renderà più facile il confronto tra le gomme e oltretutto introdurrà per la prima volta l’utilizzo del simbolo inerente l’aderenza sul ghiaccio per gli pneumatici, l’Europa sarà il primo continente al mondo ad avere un’etichetta sulle gomme indicante questa peculiarità. Verranno applicati inoltre il simbolo che indica l’aderenza su un fondo innevato e il noto QR code (di cosa si tratta), che servirà per avere un ampio database a livello europeo.

A partire dal primo maggio entreranno in vigore tutte queste novità, mancano quindi pochissimi giorni, siamo agli sgoccioli. C’è un grande obiettivo dietro questa scelta di introdurre le nuove etichette per pneumatici in Europa, ovvero aiutare tutti i clienti a fare un confronto più preciso tra le gomme, guidandoli verso una scelta ecosostenibile e più sicura possibile. In tutta l’Unione Europea verranno rinnovate le etichette per pneumatici, che saranno obbligatorie sulle gomme costruite dopo il mese di aprile 2021.

Le prime etichette UE per gli pneumatici sono state inserite nel 2012 e finora solo sulle gomme per autovetture, SUV e furgoni. Le informazioni riportate erano quelle relative a rumore di rotolamento, aderenza sul bagnato e resistenza al rotolamento. Oggi cambiano e le informazioni, come abbiamo detto, includeranno a breve anche il comportamento delle gomme su neve e ghiaccio; le precedenti classificazioni sono state rinnovate e comparirà un inedito QR code.

Per gli pneumatici invernali chiodati invece non verrà applicato nessun nuovo requisito. Matti Morri, Technical Customer Service Manager di Nokian Tyres, ha dichiarato: “In pratica, l’aderenza sul bagnato è l’opposto dell’aderenza sul ghiaccio e, solitamente, svilupparne una riduce l’altra. Gli pneumatici progettati per l’Europa centrale enfatizzano le caratteristiche richieste sulle strade libere, mentre il simbolo dell’aderenza sul ghiaccio indica che lo pneumatico funziona davvero e resta sicuro nelle difficili condizioni invernali nordiche. Raccomandiamo di non usare pneumatici progettati per l’Europa centrale in condizioni per le quali non sono stati concepiti”.

Le etichette verranno applicate dal mese di maggio anche sugli pneumatici per autocarri e autobus e potrebbero aiutare nella scelta delle gomme anche alcune attività commerciali; i requisiti infatti interesseranno anche le gomme per autocarri e autobus, che non avranno però il simbolo dell’aderenza sul ghiaccio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuove etichette obbligatorie sugli pneumatici auto