La nuova nave del gas che salverà l’Italia dal freddo

Il nostro Paese deve trovare il modo di interrompere la dipendenza russa per quanto riguarda le forniture di gas e oggi fa il primo passo

La società milanese di infrastrutture energetiche Snam, che si occupa del trasporto, dello stoccaggio e della rigassificazione del metano in Italia oggi è riuscita a comprare il primo rigassificatore galleggiante, una delle due navi che porteranno l’Italia a sganciarsi dalla dipendenza russa per quanto concerne le forniture di gas.

Registrati a Virgilio Motori per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)