MotoGP, si corre in Germania: dove vedere la gara in TV

Tutto pronto per il prossimo weekend di MotoGP, come vedere le gare sul circuito del Sachsenring

Dopo una settimana di pausa, la MotoGP torna in pista al Sachsenring per il GP di Germania, ottava tappa del Motomondiale 2021. Una nuova occasione per i ducatisti Zarco e Miller per accorciare sempre più le distanze da Fabio Quartararo, attuale leader della classifica mondiale.

Il fine settimana di sosta, servito ai piloti per ricaricare le pile e mettersi alle spalle quanto successo al Mugello con la tragica scomparsa del giovane Dupasquier, porta con sé la voglia di fare bene in terra tedesca per dare un forte segnale al mondiale delle due ruote che appare equilibratissimo. Se le ultime edizioni della gara di top class sono state dominate da Marc Marquez, autore di sette successi di fila (dieci considerate le altre tre vittorie tra Moto2 e Moto3), il Sachsenring è oggi alla ricerca di un nuovo leader.

Col “Cabroncito” ancora alle prese con il recupero dall’infortunio all’omero destro, a volersi imporre più che mai è Fabio Quartararo, protagonista in un finale insolito con doppia penalizzazione al Montmelò. “El Diablo”, autore delle ultime 5 pole tra Portimao e Barcellona, è a caccia del record e farà di tutto per avere la meglio anche in Germania.

Non resteranno di certo a guardarlo Johann Zarco, sorpresa di questo avvio di stagione in Ducati del team Pramac, e i due ufficiali di Borgo Panigale Jack Miller e Bagnaia. Per Pecco, sfortunato al Mugello e solo settimo in Spagna, l’occasione per accorciare il gap dal leader della classifica piloti.

Riflettori puntati anche sul team Petronas. Franco Morbidelli è in ripresa dopo l’avvio di stagione tutt’altro che esaltante, Valentino Rossi invece cerca risposte dalla sua M1, col rumors di un possibile addio anticipato alle corse che serpeggia nel paddock.

Ad aprire il weekend di corse ci penserà come sempre la Moto3, che sta emozionando e preoccupando. Il “rookie maravilla” Pedro Acosta dovrà dare un chiaro segnale ai colleghi inseguitori, col podio che manca ormai da tre gare. In Moto2 il team KTM Ajo sembra intenzionato a chiudere il discorso mondiale con il leader Gardner e il collega Raul Fernandez, ma l’italiano Marco Bezzecchi non gli renderà di certo la vita facile.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di MotoGP™, Moto2 e Moto3 live su DAZN

 

Programmazione e orari su Sky Sport e DAZN

Venerdì 18 giugno

  • ore 09.00-09.40 – FP1 Moto3
  • ore 09.55-10.40 – FP1 MotoGP
  • ore 10.55-11.35 – FP1 Moto2
  • ore 13.15-13.55 – FP2 Moto3
  • ore 14.10-14.50 – FP2 MotoGP
  • ore 15.10-15.50 – FP2 Moto2

Sabato 19 giugno

  • ore 09.00-09.40 – FP3 Moto3
  • ore 09.55-10.40 – FP3 MotoGP
  • ore 10.55-11.35 – FP3 Moto2
  • ore 12.35-13.15 – Qualifiche Moto3
  • ore 13.30-14.00 – FP4 MotoGP
  • ore 14.10-14.50 – Qualifiche MotoGP
  • ore 15.10-15.50 – Qualifiche Moto2

Domenica 20 giugno

  • ore 08.40-09.00 – Warm up Moto3
  • ore 09.10-09.30 – Warm up Moto2
  • ore 09.40-10.00 – Warm up MotoGP
  • ore 11.00 – Gara Moto3
  • ore 12.20 – Gara Moto2
  • ore 14.00 – Gara MotoGP

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI MotoGP, si corre in Germania: dove vedere la gara in TV