Monopattini elettrici su strada: c’è il via libera del Governo

Micromobilità elettrica, il decreto per regolamentare la circolazione su strada è stato firmato

Il Ministro Danilo Toninelli ha firmato il decreto per la circolazione dei monopattini elettrici sulle strade italiane.

La micromobilità elettrica quindi oggi ha una vera e propria regolamentazione, grazie al decreto che permette la circolazione su strada a monopattini, monowheel, segway e hoverboard. Il passo successivo lo devono fare poi tutti i Comuni, che man mano devono richiedere l’autorizzazione per la sperimentazione. Grazie alla firma del Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture la norma presente nella nuova Legge di Bilancio 2019 da oggi è attiva e quindi in tutte le città italiane, previa autorizzazione, può partire la sperimentazione. Le norme comunque sono ben precise e soprattutto vedono differenti modalità di attuazione a seconda del mezzo a cui ci si riferisce.

Il commento del Ministro del Movimento 5 Stelle è stato il seguente: “Si tratta di un importante passo in avanti verso una mobilità veramente green e verso un concetto di trasporto cittadino intermodale che permetta a chiunque di scegliere anche mezzi sostenibili alternativi per spostarsi sul tragitto casa-scuola-lavoro”. Per quanto riguarda poi nel dettaglio le norme di circolazione per monopattini e altri mezzi dovranno essere i Comuni a chiedere in maniera ufficiale di poter partire con la sperimentazione, che può durare da uno a due anni.

Per procedere quindi e ottenere l’autorizzazione, dovranno essere installati tutti i nuovi sistemi di segnaletica stradale utili e sarà necessaria una compagna di informazione appositamente dedicata, soprattutto delle aree più trafficate e pericolose. Il decreto attuativo delle norme di circolazione dei monopattini elettrici appena firmato dal Ministro Toninelli, nel dettaglio, dice che monowheel e hoverboard potranno circolare solo sulle aree pedonali e ad una velocità massima di 6 km/h. Per quanto riguarda invece i segway e i monopattini elettrici, avranno la possibilità di circolare anche al di fuori di queste aree su piste ciclabili, percorsi pedonali, zone e strade con limite di velocità a 30 km/h e con una velocità di 20 km/h al massimo.

Oltre alle regole per la circolazione su strada nella normativa si leggono anche alcune caratteristiche tecniche per questi mezzi, come un regolatore di velocità che si adegui ai limiti. Segway e monopattini infatti dovranno avere un selettore che imposta i 20 km/h dove possibile e i 6 km/h quando circolano nelle aree pedonali.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Monopattini elettrici su strada: c’è il via libera del Gov...