Milano Monza Open-Air Motor Show, le prime informazioni

Addio al Salone di Torino al Parco Valentino, le prime novità del programma milanese

Manca pochissimo alla conferenza stampa di presentazione del nuovo Salone, vediamo le prime anticipazioni.

Abbiamo già detto addio al Salone dell’Auto di Torino al Parco Valentino, a breve verrà presentato il nuovo evento all’aperto Milano Monza Open-Air Motor Show che è in programma dal 18 al 21 giugno 2020. Dopo cinque edizioni di successo del Salone al Parco Valentino, per la prima volta la kermesse si sposta nel capoluogo lombardo. Le novità saranno svelate tra poco più di due settimane, ma gli organizzatori hanno già lanciato alcune piccole anticipazioni.

Il nuovo evento innanzitutto si terrà tra la zona del circuito di Monza e la città di Milano, la manifestazione non cambia, nel senso che ci saranno le solite esposizioni di auto inedite, i raduni di vetture d’epoca, i test drive all’aperto e le sfilate di Formula 1. La formula di successo è questa. L’evento partirà da Milano, mercoledì 17 giugno alle 20.00 infatti ci sarà la sfilata di auto guidate da manager e rappresentanti delle Case automobilistiche.

Il cuore del nuovo Salone Milano Monza Open-Air Motor Show, a partire da giovedì 18 giugno, sarà poi il Parco di Monza. I presidenti delle varie Case automobilistiche daranno il benvenuto a tutti i visitatori della nuova kermesse milanese. Ognuno potrà poi visitare tutti gli stand con le novità, effettuare test drive su asfalto e su percorsi fuoristrada. Ci sarà anche la possibilità di vedere le auto storiche della Collezione Lopresto oltre a imbarcazioni, velivoli e moto. Ci sarà anche un’area espositiva per le supercar più splendide e sarà ricavata proprio accanto ai box del circuito.

Per entrare al Parco di Monza e visitare il Salone Milano Monza Open-Air Motor Show, erede della kermesse che si è tenuta fino a quest’anno al Parco Valentino a Torino, si dovrà acquistare il biglietto in vendita sul sito internet Ticketone.it al prezzo di 20 euro. La prima novità è questa, visto che alla kermesse piemontese l’accesso è sempre stato gratuito.

Nella zona City Life di Milano si potranno ammirare le auto storiche dei club e i prototipi, si festeggeranno differenti anniversari di vetture che cadono nel 2020. Ci sarà anche un’area completamente dedicata alle auto elettriche, che ancora però non è stata indicata, insieme ad una zona ad ingresso gratuito dove poter provare auto ibride e elettriche.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Milano Monza Open-Air Motor Show, le prime informazioni