Milano Monza Motor Show: le novità auto in mostra all’aperto

Dal 10 fino al 13 giugno per le vie di Milano sarà possibile ammirare i modelli di spicco dei 63 marchi automobilistici presenti al MiMo

Il Salone dell’Auto all’aperto organizzato da Andrea Levy sarà all’insegna delle novità automotive più rivoluzionarie e attente all’ambiente. Non solo, l’Autodromo di Monza accoglierà gli appassionati che potranno godere della dimensione sportiva dell’auto. Ospiti d’onore le 10 attesissime anteprime mondiali, a partire dalla Bugatti della quale ancora non si conosce il nome.

Le vetture partecipanti al Motor Show saranno esposte su delle piattaforme fornite di un codice QR che rimanderà alle informazioni tecniche, foto, video, link al sito, configuratore e test drive. Un espediente che limita l’interazione con il personale dei brand, nel rispetto delle disposizioni sanitarie. Inoltre, l’evento potrà essere seguito in diretta streaming collegandosi al sito ufficiale.

Attorno al Duomo vedremo in bella mostra, oltre a Bugatti con la Bolide e la Chiron (la versione Super Sport è stata appena presentata), modelli come Lamborghini Huracán STO, Audi RS e-tron GT e un’anteprima mondiale targata Ducati. Spiccheranno anche la premiere McLaren Artura e la Maserati Levante Trofeo nell’allestimento Fuoriserie.

Nella lista dei modelli “estremi” si aggiunge la straordinaria hypercar Pagani Huayra R sulla pedana 35. Nel sagrato del Duomo i nuovi esemplari come BMW iX, Mini Full Electric, Ford Mustang Mach-e, CUPRA Born e Audi Q4 e-tron. Piazza della Scala invece, sarà adornata dalla Maserati MC20, Pagani Zonda F, Dallara Stradale e Ferrari Roma.

Non solo auto, nel percorso da Piazza San Babila a piazza Duomo. oltre alle novità dei brand completamente elettrici, protagoniste anche le due ruote con la moto dallo stile retrò MV Agusta Superveloce S, Moto Guzzi e Yamaha Ténéré. Sarà inoltre possibile approfittare dei test ride di Honda al Foro Bonaparte e di Harley-Davidson in piazza XXIV Maggio.

Su via Mercanti alcune novità saranno la Volkswagen ID.4 GTX e ID.3, Nissan GT-R 50, Suzuki Vitara Hybrid e Fiat Panda Integral-e. Nell’area di Largo Beltrami, oltre all’infopoint MiMo parteciperanno all’evento Pirelli, Porsche Taycan Turbo S, Honda Moto GP, Enel X e Helbiz, che permetterà ai curiosi di testare i monopattini elettrici. Rai sarà il Media Partner presente in Piazza Beltrami con una ricca programmazione di servizi ed interviste in tempo reale.

Nella piazza del Castello Sforzesco i fan dei motori potranno provare le vetture elettriche e ibride come Mazda MX-30, BMW iX3 e Mini Full Electric, Land Rover Evoque PHEV e diversi modelli di Honda e Renault. Stellantis mostrerà le sue vetture green come Citroen AMI, DS3 Crossback e Lancia Ypsilon sul ponte levatoio del Castello Sforzesco. All’interno dell’Autodromo di Monza venerdì 11 giugno, verrà svelata una supercar con prestazioni da capogiro, dotata di tecnologia e soluzioni derivanti dalla Formula 1, una preview eccezionale che non conosciamo ancora. Inoltre, la Fondazione Gino Macaluso porterà alcune Lancia Martini da pista, tra le più importanti nella storia delle corse.

Accolto come un’occasione di rilancio del settore auto, della mobilità sostenibile e del territorio lombardo, i molti brand partecipanti hanno risposto con entusiasmo all’invito del MiMo, a suggerire la volontà di una veloce ripartenza.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Milano Monza Motor Show: le novità auto in mostra all’aperto