Mick Schumacher in pista a Spa sulla Benetton di papà Michael

Per omaggiare la prima vittoria mondiale di Michael, Mick Schumacher ha deciso di scendere in pista a bordo della Benetton di papà

Un giro sulla pista di Spa, alla guida della Benetton, per omaggiare Michael Schumacher. Mick, erede del grande campione, ha deciso di ricordare così la prima delle 91 vittorie ottenute dal pilota in Formula Uno. Venticinque anni fa infatti Michael Schumacher vinceva nel circuito belga. Una data importante, che la famiglia del sette volte campione del mondo ha voluto festeggiare con l’aiuto del 18enne, salito sulla Benetton B194.

Era il 1992 quando il pilota tedesco portò a casa il primo titolo mondiale della sua carriera, anni dopo tante cose sono cambiate, ma nessuno ha mai dimenticato Schumacher. Soprattutto Mick, che sta seguendo da tempo le orme del padre. Il ragazzo gareggia nel campionato europeo di Formula 3 e ha una grande passione per i motori e il calcio.

“Lo volevo fare assolutamente” ha spiegato, pubblicando una foto su Instagram dalla monoposto e raccontando l’emozione per l’evento. Il circuito Spa-Francorchamps d’altronde è molto importante per Michael Schumacher. Qui ha debuttato in Formula Uno nel 1991 come sostituto del pilota della Jordan Gachot e, un anno dopo, il 30 agosto del 1992, ha vinto il primo gran premio con la Benetton. La pista è stata teatro di tante altre vittorie per Schumi, fra cui, nel 2004, quella per il secondo posto nel suo ultimo titolo mondiale. “Amo guidare – ha spiegato Mick, che sta seguendo le orme del padre – Non sento la pressione. Faccio semplicemente quello che devo fare, guidare. Il mio obiettivo è ovviamente quello di arrivare in F1″.

Dopo l’incidente sugli sci avvenuto il 29 dicembre 2013, le informazioni sulla salute di Michael Schumacher sono sempre state poche e frammentarie. Il pilota dopo essere stato dimesso dall’ospedale è stato trasportato nella sua villa in Svizzera, dove vive con la moglie Corinna Betsch e i figli: Mick e Gina, campionessa di equitazione. Da tempo la famiglia ha deciso di mantenere il più stretto riserbo riguardo le condizioni del 48enne. “La salute di Michael non è un argomento di interesse pubblico e continueremo a non fare dichiarazioni su questo” ha spiegato la manager Sabine Kehm.

Mick Schumacher in pista a Spa sulla Benetton di papà Michael
MOTORI Mick Schumacher in pista a Spa sulla Benetton di papà Michael