Michelin progetta gli pneumatici più veloci del mondo

Sembra che la Casa francese stia programmando la creazione della gomma eccezionale

Parliamo spesso di velocità, di primati che si contendono le auto e le moto presenti nel panorama dei motori.

Questa volta l’argomento è lo stesso ma si parla di pneumatici, perché la velocità non è una battaglia solamente per le Case costruttrici di veicoli. Gli elementi che influiscono sulle prestazioni delle auto sono molteplici ed incidono, anche se in differenti modi, sul superamento dei limiti più alti mai registrati. Gli pneumatici, ad esempio, sono un fattore fondamentale in campo velocità. Il produttore francese di gomme famoso in tutto il mondo Michelin, secondo alcune voci e dichiarazioni di un portavoce alla stampa, sembra stia lavorando alla realizzazione di uno pneumatico dalle caratteristiche eccezionali, in grado di andare oltre a quel limite delle 300 miglia orarie, che possiamo tradurre in circa 482 km/h; insomma, valori da urlo.

Si tratta di un record di velocità che ancora è molto lontano da quelli che al momento è riuscita a raggiungere un’auto di serie, però non sono valori che possiamo definire irraggiungibili, considerando le performance di alcuni ultimi modelli. Per il momento, non c’è ancora un vero e proprio limite massimo di cui si può parlare. Questo perché marchi come Bugatti e Hennessey non hanno ancora dimostrato di quali performance sono capaci i loro ultimi veicoli.

Il record oggi lo detiene la Koenigsegg Agera RS, che ha fatto la sua prova di estrema velocità proprio pochi mesi fa. Il mezzo ha raggiunto i 447.24 km/h, record senza eguali, in una strada chiusa al traffico in Nevada. La performance ha superato il precedente primato di 432.98 km/h che era stato ottenuto dalla Bugatti Veyron Super Sport.

Bugatti, ad oggi, non ha ancora voluto lanciare la nuova Chiron nella super impresa, per provare ad accaparrarsi un nuovo record assoluto. Sulla carta, e di fatto, sembra che il nuovo modello possa essere più veloce di quello uscente, che viaggiava a 420 km/h, contro quelli che ha dichiarato la Casa per la nuova nata, in grado di raggiungere i 463 km/h.

Per questo motivo Michelin sta cercando di realizzare gomme adatte a queste super velocità, che superano ogni limite e barriera. Secondo la Casa di lusso francese, infatti, non avere degli pneumatici che siano realmente in grado di sopportare la pressione di queste alte velocità, avrebbe rimandato l’assalto al superamento dei record, almeno fino a questo momento. C’è già poi chi promette di avvicinarsi ai 500 km/h con la nuova Hennessey Venom F5.

MOTORI Michelin progetta gli pneumatici più veloci del mondo