Novità su Michael Schumacher: trasferimento in una clinica negli Stati Uniti?

La famiglia di Schumacher starebbe pensando di trasferire l'ex pilota in una clinica degli Stati Uniti, specializzata nei traumi cerebrali

Si riaccende un barlume di speranza sulle condizioni di Michael Schumacher.

Stando a quanto riportato dal sito del magazine tedesco bravo.de, la famiglia starebbe valutando l’ipotesi di trasferire l’ex pilota dalla sua villa in Svizzera ad una clinica in Texas specializzata in traumi cerebrali.

Ovviamente non ci sono conferme ufficiali su questa notizia visto che la famiglia vuole mantenere il massimo riserbo sulle condizioni di Schumi.

Schumacher, dopo l’incidente sulle nevi di Meribel nel dicembre 2013, i relativi danni cerebrali e il periodo trascorso in ospedale, è tornato a casa nel settembre del 2014 e da allora sta compiendo un lungo percorso di riabilitazione assistito da un’equipe medica specializzata.

MOTORI Novità su Michael Schumacher: trasferimento in una clinica negli Stat...